Blog

Dritte in cucina

I semi di zucca: proprietà, curiosità e ricette

Di FDL il

Share
I semi di zucca: proprietà, curiosità e ricette
Foto © StockFood / Hansson, Fanny

La zucca è il frutto di diverse piante appartenenti alla famiglia delle Cucurbitaceae, in particolare alcune specie del genere Cucurbita. Oltre alla sua coloratissima polpa, è possibile mangiarne anche i semi, che sono uno degli snack più tradizionali e conosciuti. Venite a scoprire meglio questi deliziosi semi.

Le proprietà 

Pixabay 

I semi di zucca sono un alimento nutriente: sono composti da:

  • grassi per circa il 50%,
  • da carboidrati per il 24%
  • e per circa il 18% da proteine.

Hanno circa 560 calorie per 100 grammi. Ecco perché non bisogna esagerare nelle quantità. La dose consigliata è di circa 10 grammi al giorno (60 calorie circa), che corrispondono a circa 1 o 2 cucchiai da tavola.

I semi di zucca sono fonte sali minerali: contengono fosforo,  importante per l'assorbimento del calcio nelle ossa, magnesio, che regala benessere mentale e aiuta nel rilassamento, ferro e zinco. Inoltre questi preziosi semi contengono serotonina (precursore della melatonina, l'ormone del sonno) triptofano e vitamine del gruppo B, sostanze che favoriscono il buon funzionamento del sistema nervoso e aiutano il buonumore.

L'olio di semi di zucca

Denso e dal colore scuro, l'olio di semi zucca - da utilizzare a crudo - è ottimo per condire le verdure e le insalate, oppure carni e zuppe di legumi e vegetali. E' tutelato dall'Unione Europea attraverso il marchio IGP, Indicazione Geografica Protetta. Ricco di vitamina E, contiene sostanze che aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo cosiddetto "cattivo".

I semi di zucca in cucina

I semi di zucca sono ottimi da sgranocchiare come snack durante la giornata (sempre senza superare le dosi consigliate): si possono mangiare al naturale oppure tostati o cotti al forno (basterà metterli in forno a 180° C fino a che non diventino croccanti).

Foto Unsplash

Provateli per rendere più "croccanti" le vostre insalate estive o per arricchire le zuppe di cereali e legumi. Un abbinamento perfetto è con la vellutata di zucca e carote. Le verdure più adatte a sposarsi con il gusto dei semi di zucca sono zucca, carote, spinaci e zucchine.

Inoltre, si possono aggiungere nella preparazione di pane e focacce, oppure biscotti. Vi piacerebbe fare una colazione diversa? La ricetta che fa per voi sono i Muffin integrali con semi di zucca e girasole. 

La ricetta da provare

Volete cimentarvi in cucina con i semi di zucca? Provate a preparare un risotto alla zafferano da arricchire con i semi tritati, oppure sostituiteli ai pinoli nella preparazione del pesto.

I semi di zucca si abbinano bene anche ai piatti di pesce. Per stupire i vostri ospiti con una ricetta fresca e gourmet, mettere i semi di zucca tritati come decorazione su una voluttuosa tartare di filetto fresco di merluzzo carbonaro. Aggiungeranno un tocco ulteriore di carattere a questo piatto estivo! Trovate la ricetta completa qui.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags