Blog

Dritte in cucina

Guida alle mele: 12 varietà diverse e come usarle in cucina

Di il

Share
Guida alle mele: 12 varietà diverse e come usarle in cucina
Foto Unsplash

Non tutte le mele sono uguali. Alcune sono dolci e succose, altre sono piacevolmente aspre e croccanti. Ogni varietà ha le sue caratteristiche uniche, e questo è ciò che rende la mela un frutto così versatile.

Significa anche che, mentre alcune mele sono deliziose mangiate in purezza, altre potrebbero essere ancora meglio in una torta; alcune possono funzionare perfettamente per il succo, ma fallire miseramente per una salsa dolce o per accompagnare l'arrosto di maiale.

Ci sono migliaia di diversi tipi di mele nel mondo, ma abbiamo arrotondato a 12 varietà che si trovano comunemente nella maggior parte dei mercati. I coltivatori di mele e gli agricoltori presentano costantemente nuove varietà, come la mela Redlove che ha la buccia rossa e la polpa rossa, o la mela del momento, la Cosmic Crisp. Molte sono geneticamente modificate per evidenziare proprietà specifiche, come per rallentare il processo che le fa diventare marroni o per renderle più facili da coltivare.

Quali sono le mele ideali da mangiare in purezza, adatte per fare una salsa o da cuocere? Scoprite qui di seguito 12 varietà di mele di cui vi innamorerete e con cui vi divertirete in cucina.

1. Mela Granny Smith

Foto: Wikimedia Commons, Nicole-Koehler, CC BY-SA 3.0

Avete mai morso una splendida Granny Smith solo per essere avvolti dal suo sapore di crostata? Questa mela con la sua buccia verde brillante è originaria dell'Australia ed è la preferita dai fornai: quando è fresca, è dura, super croccante ed estremamente aspra, ma si addolcisce splendidamente quando viene cotta. Ideale per qualsiasi preparazione al forno, ma anche per accompagnare piatti salati come cipolle e formaggi.

Caratteristiche principali: crostata, croccante, succosa
Consigliata per: cucinare, mangiare in purezza, succo di frutta
Maturazione: fine ottobre

2. Mcintosh

Foto: Wikimedia Commons, Laurabrager

Le mele McIntosh hanno una polpa morbida e farinosa che si ama o si odia: nel primo caso, questa è una grande mela da merenda, che va consumata cruda, ma tenuta lontana dal forno se state cercando la crostata di mele, il pane o la torta. La sua polpa cremosa, però, rende la mela McIntosh un'ottimo candidata per la salsa di mele o il burro di mele.

Caratteristiche principali: morbida, succosa, dolcemente aspra
Consigliata per: cucina, mangiare in purezza, insalate
Maturazione: settembre

3. Cortland

Anche la Cortland è una mela morbida, ma non come la McIntosh (in realtà, è un incrocio tra una mela McIntosh e una mela Ben Davis). Dolce e aspra, la Cortland ha una polpa molto bianca che diventa lentamente marrone. A differenza della McIntosh, questa è una mela adatta a tutti gli usi, anche se è popolare per il suo utilizzo nei dessert, in cottura e per gli spuntini crudi.

Caratteristiche principali: croccante, succosa, dolcemente aspra
Consigliata per: cottura al forno, alimentazione manuale, insalate
Maturazione: metà settembre

4. Gala

Le mele Gala generalmente hanno una buccia rossa non uniforme che ha punte di arancio o persino di giallo. Esistono molte varietà di Gala, tra cui la popolare Gala Reale, ognuna leggermente diversa per quanto riguarda il rossore. Le mele Gala sono leggermente dolci con una consistenza croccante. È una buona mela in generale per cucinare, da cuocere o da mangiare cruda.

Caratteristiche principali: soda, leggermente dolce, croccante
Buona per: soda, dolce
Maturazione: fine agosto

5. Golden Delicious

Foto: Assianir, CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons

Croccanti e dolci, le mele Golden Delicious sono una buona scelta per qualsiasi ricetta, che si tratti di torte, salsa, cottura o succo di frutta. Hanno la buccia sottile e si ammaccherà e si restringerà rapidamente, ma la buccia sottile è anche un'ottima mela da spuntino. Questa è una mela morbida, ma non morbida come la McIntosh o la Cortland.

Caratteristiche principali: leggermente dolce, succosa, fresca
Buona per: salsa, torte, cucina
Maturazione: metà settembre

6. Braeburn

Foto: Hugowolf at Wikipedia, CC BY 3.0

Le Braeburn sono sode, croccanti e sapide, con un sapore dolce e aspro e un pizzico di spezie. Queste sono mele sode che sono anche buone per la cottura. Il colore della buccia varia dall'arancione al rosso tenue con sfumature gialle.

Caratteristiche principali: ricca, aspra, speziata, fresca
Buona per: cottura al forno, alimentazione manuale
Maturazione: fine ottobre

7. Red Delicious

La Red Delicious ha una buccia di colore rosso scuro e una forma allungata che è più grande nella parte superiore. È meglio consumare questa mela cruda poiché la sua polpa morbida non va bene se cotta. Nel mercato dal 1874, questa è una delle mele più popolari negli Stati Uniti.

Caratteristiche principali: leggermente dolce, succosa
Buona per: mangiare in purezza
Maturazione: fine settembre

8. Fuji

Foto: Superbass, Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0

La mela Fuji è una mela croccante e super dolce che può aggiungere consistenza extra alle insalate, ma funziona anche in cucina per torte, salse e in cottura. Questa mela succosa, dalla polpa adatta a tutti gli usi, è originaria del Giappone ed è stata creata incrociando le mele Red Delicious e Ralls Janet.

Caratteristiche principali: super dolce, croccante
Buona per: cucinare, mangiare in purezza, salsa, torta
Maturazione: fine ottobre

9. Jonagold

Creata incrociando la Golden Delicious e la Jonathan, la Jonagold è una mela grande e aspra con una buccia sottile e rossa con punti di giallo. La Jonagold può essere utilizzata per la maggior parte degli scopi e delle ricette in cui vengono richieste le mele. Ottima da mangiare fresca.

Caratteristiche principali: soda, croccante, dolce-crostata
Adatta per: insalate, cottura al forno, succo di frutta, mangiare in purezza, torte, salsa
Maturazione: ottobre

10. Empire

La mela Empire è una delle varietà di mele più popolari negli Stati Uniti. È un incrocio tra McIntosh e Red Delicious, con una consistenza croccante ideale per spuntini e insalate. Questa mela succosa e rotonda con una buccia di colore rosso brillante è più solida della McIntosh, e per questo è adatta a essere cucinata.

Caratteristiche principali: fresca, succosa, dolce, speziata
Consigliata per: coppette di frutta, insalate
Maturazione: settembre

11. Honeycrisp

Le mele Honeycrisp sono ottime per la cottura al forno e il loro sapore dolce ma leggermente aspro si abbina bene con maiale e patate, come nel caso di questa casseruola sostanziosa. Questa è una mela super succosa, croccante e dolce che è deliziosa in entrambi i piatti dolci e saporiti.

Caratteristiche principali: dolce, leggermente aspra
Buona per: insalate, cottura al forno, succo di frutta, mangiata in purezza
Maturazione: settembre

12. Pink Lady

Sviluppata negli anni '70 in Australia come incrocio tra la Golden Delicious e la Lady Williams, questa mela rosa-arrossata ha un sapore unico dolce-acido e una consistenza croccante che è perfetta sia da mangiare in purezza che per cucinare. Provatela anche in insalate, torte e salse.

Caratteristiche principali: dolce, aspra, croccante
Adatta per: insalate, cottura al forno, succo di frutta, cucina
Maturazione: settembre

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags