Blog

Dritte in cucina

Diwali food: come fare in casa il rasgulla

Di il

Share
Diwali food: come fare in casa il rasgulla
Foto Subhransuphotography, CC BY-SA 4.0, Wikimedia Commons

Diwali, la celebre festa delle luci, è una delle più grandi celebrazioni del calendario indù. E nessun Diwali sarebbe completo senza una gamma di dessert e dolci da condividere con tutti. 

Aspettando il Diwali, vi presentiamo una ricetta dolce che rappresenta lo spirito di Diwali: il rasgulla

Come preparare il rasgulla

Molti dolci indiani sono fatti con il latte e anche i rasgulla rientrano in questa categoria. I rasgulla sono un popolare dolce bengalese fatto con piccole palline di chenna (un formaggio fresco a base di latte cagliato) che viene cotto nello sciroppo di zucchero. Potreste trovare i rasgulla in scatola nei negozi specializzati in cibi etnici, ma in realtà sono piuttosto facili da realizzare a casa se seguite alcuni suggerimenti.

I rasgulla, se fatti correttamente, sono morbidi e spugnosi, con un sapore zuccherino che penetra nelle palline lisce. Ogni boccone è una delizia dolce e lattiginosa.

Ecco come fare il rasgulla a casa.

Iniziamo dal latte: usate latte intero o intero di vacca - il contenuto di grassi influenza la consistenza finale dei rasgulla.

Cagliatura: l'aggiunta di succo di limone al latte caldo farà cagliare il latte. Continuate a mescolare in questa fase, fino a quando sembra che non cagli più. In questa fase potete aggiungere un po' di acqua ghiacciata al mix per impedire che il chenna si cuocia ulteriormente.

Scolo: posizionate un colino sul lavandino, foderate con un panno di mussola o una garza, quindi versate il latte cagliato nel colino. Risciacquate con acqua fredda, quindi scolate completamente. Potete appendere il chenna su una ciotola per 1 ora per drenare il liquido in eccesso o, in alternativa, posizionarlo sopra un canovaccio pulito e appesantirlo con una pentola per spremere il siero di latte.

Impastare: il chenna inizierà a diventare friabile e granuloso. Impastate con le dita fino a ottenere un impasto liscio. Potrebbero essere necessari alcuni minuti, a seconda della qualità del latte che avete usato. Quando vedete la consistenza cambiare, da friabile a liscia, fermatevi. Un impasto eccessivo renderà il chenna appiccicoso.

Cottura: bollire rasgulla a fuoco troppo alto può renderli gommosi. Tenete l'acqua a ebollizione buona, in una pentola capiente, che sarà più facile da monitorare se avete un coperchio di vetro. Altrimenti, aprite il coperchio dopo 5 minuti per controllare il calore. Le rasgulla raddoppieranno, quindi si restringeranno successivamente, mentre si raffredderanno a temperatura ambiente.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags