Blog

Dritte in cucina

Siero del latte: 16 modi diversi per usarlo in cucina

Di il

Share
Siero del latte: 16 modi diversi per usarlo in cucina

Se avete mai provato a fare il formaggio in casa - ricotta, mozzarella o labneh - avrete scoperto che, oltre al prezioso prodotto finale, resta anche tanto liquido bianco, il siero del latte.

Quello che potrebbe sembrare un sottoprodotto del processo di produzione del formaggio, in realtà, è uno scrigno di bontà e si presta a ulteriori opportunità di cottura.

È un liquido incredibilmente versatile il siero del latte, ricco di sapore e degno di ulteriori utilizzi nei piatti, capace di aggiungere elementi acidi ai cibi e alle bevande. Ma è persino in grado di nutrire le piante di pomodoro all'aperto.

Che cos’è il siero del latte?

Per definirlo, possiamo dire che il siero è ciò che rimane quando il latte viene coagulato durante il processo di produzione del formaggio. È il liquido residuo, ovvero quello che resta dopo che il latte è stato cagliato e teso.

Ci sono due tipi di siero di latte: il siero di latte dolce, prodotto durante la fabbricazione di formaggi a pasta dura, e il siero acido, che si ottiene da prodotti caseari acidi come fiocchi di latte o yogurt colato.

Utilizzi del siero di latte

1. Usatelo per dare agli impasti un sapore di pasta acida naturale. Pancakes, focaccia e waffle sono solo alcuni dei dolci che trarranno beneficio dal siero di latte.

2. Aggiungetelo a frullati e succhi per dare una nota acida.

3. Utilizzate il siero di latte come salamoia per intenerire tacchino o pollo.

4. Trasformate il siero dolce in ricotta.

5. Fate il burro fermentato.

6. Date da mangiare alle vostre piante di pomodoro.

7. Usatelo nelle zuppe.

8. Utilizzatelo per sostituire il latte nella besciamella.

9. Preparate verdure e frutta latto-fermentate.

10. Utilizzatelo per l'ammollo di farine integrali.

11. Immergetevi formaggi come la feta per mantenerli freschi.

12. Usate il siero di latte per fare crauti o altri prodotti fermentati.

13. Usate il siero di latte per far bollire noodles, farina d'avena, quinoa o riso.

14. Diluite l'hummus o il pesto fatto in casa con il siero di latte.

16. Trasformatelo in gelato o yogurt.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook
 

Tags