Blog

Dritte in cucina

Tagliatelle e pappardelle, come farle in casa | Video

Di FDL il

Share

Dopo la prima video lezione dedicata alla pasta all'uovo fatta in casa, tornano le esperte cuoche e insegnanti di cucina Valeria e Margherita Simili - meglio note come le Sorelle Simili - per mostrare come trasformare la sottile sfoglia di pasta all'uovo in tagliatelle, pappardelle e tortelloni.

Dopo un breve ripasso su come preparare l'impasto, questo nuovo video insegna i trucchi in cucina da conoscere per ricavare diversi formati di pasta.

Come fare in casa le tagliatelle e altri classici formati di pasta all'uovo

Occorrente

Procedimento

  • Dopo aver lasciato asciugare la sfoglia stendendola su un canovaccio, piegarla e tagliarla in due - si possono usare le dita.
  • Sovrapporre le due metà della sfoglia e arrotolarle su se stesse.
  • Tagliare il rotolo a fettine: basta variare lo spessore dei tagli per cambiare formato. Intorno ai 5 millimetri si ottengono le strette da brodo, aumentando un po' lo spessore si possono fare le mezzanine, intorno al centimetro e mezzo ci sono le tagliatelle, mentre le pappardelle hanno uno spessore di circa due centimetri.

Come fare in casa i tortelloni

Occorrente

  • Una sfoglia di pasta all'uovo fatta in casa preparata secondo i consigli di Valeria e Margherita Simili
  • 280 g di ricotta fresca
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 140 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • Sale, pepe, noce moscata
  • Un coltello o meglio ancora l'utensile da cucina apposta per la pasta all'uovo che vedete nel video
  • Un grande tagliere o un piano di lavoro

Procedimento

  • Preparare il ripieno versano la ricotta, il prezzemolo, il parmigiano e un uovo in una ciotola e mescolando semplicemente. Aggiungere un pizzico di sale e un po' di peppe e noce moscata, secondo i gusti.
  • Tagliare la sfoglia a quadri di quattro-cinque centimentri di lato con un coltello o con l'attrezzo apposito che vedete nel video, riempire uno per uno tutti i quadri di pasta con una dose generosa di ripieno, che permetta comunque di richiudere la sfoglia.
  • Piegare i tortelloni seguendo il metodo minuziosamente descritto da Margherita Simili nel filmato.
Tags