Blog

Dritte in cucina

Cucinare la tartare: 4 ricette degli chef

Di il

Share
Cucinare la tartare: 4 ricette degli chef

Cosa c’è di più gustoso e al contempo semplice di una tartare? Ideale per una cena romantica o durante le feste, di carne o di pesce, questo piatto raw è sempre una buona soluzione, tanto più se proposte in chiave creativa con la ricetta di uno chef.

CHE COS’È LA TARTARE?

La tartare è un mix di carne o pesce fresco (anche di diverse razze) tritato o macinato, mangiato al naturale o affiancato ad un legante, una salsa o un condimento, che va ad esaltare il sapore di questo antipasto fresco e leggero.

Per le basi della tartare guardate questo video:

 

RICETTE CON LA TARTARE

Dal manzo al tonno, fino ad arrivare alla trota atlantica, ecco gli ingredienti principali di queste ricette. A firmarle sono gli chef Andrea Aprea, Roberto Okabe e Adrian Quetglas. Dai un'occhiata e scegli la ricetta più adatta a te.

TARTARE DI MANZO ALLA NIZZARDA

Un'esclusiva ricetta con manzo firmata dallo chef Andrea Aprea: tartare di manzo alla nizzarda con uova di quaglia e cipolle rosse di Tropea.

Leggi la ricetta completa della tartare di Andrea Aprea.

TARTARE DI TONNO CON FOIE GRAS E MELANZANA CARAMELLATA

La tartare di tonno con foie gras e melanzana caramellata. Un inedito abbinamento firmato dallo chef Roberto Okabe.

Ecco come preparare la tartare con foie fras e melanzana caramellata dello chef Okabe (testo in inglese).

TARTARE DI MERLUZZO CARBONARO E LIME

Merluzzo carbonaro, lime e zenzero: bastano tre ingredienti per preparare questa gustosa tartare di merluzzo carbonaro, ricetta facilissima quanto delicata.

Scopri la ricetta per cucinare questa tartare.

TARTARE DI TROTA ATLANTICA CON CROCCANTE DI ALGHE NORI E AIOLI DI AGRUMI

Un'esclusiva ricetta di pesce preparata dallo chef russo Adrian Quetglas in occasione della Chef's Cup 2014: una tartare di trota atlantica, ecco la ricetta. Una proposta lontana dalle classiche tartare.

A questo link tutti gli ingredienti e i passaggi per la tartare di Adrian Quetglas.
 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags