Blog

Dritte in cucina

Le Zeppole di San Giuseppe: la ricetta perfetta del godurioso dolce

Di FDL il

Share
Le Zeppole di San Giuseppe: la ricetta perfetta del godurioso dolce

Diciamoci la verità: questo tempo ballerino ci illude ormai da un po'. Se anche voi siete delusi dalle varie ondate scandinave di freddo, consolatevi, perché marzo è il mese ufficiale delle zeppole di San Giuseppe. Questo dolce tipico napoletano, diffuso in alcune varianti in buona parte del sud Italia, è una lussuriosa ciambella gigante di pasta choux ripiena di crema pasticcera e guarnita con amarene sciroppate. Vi è venuta l'acquolina in bocca? Ottimo. Non ci rimane altro da fare che imparare a rifare la ricetta originale della zeppole di San Giuseppe.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE: STORIA

Chiunque abbia origini campane lo sa: il 19 marzo è sì la festa del papà, è sì il giorno del falò che segna il passaggio dall'inverno alla primavera, ma è soprattutto la giornata delle zeppole di San Giuseppe. Già a inizio mese, subito dopo il Carnevale, le chiacchiere vengono sostituite dalle zeppole di San Giuseppe. Le vetrine delle pasticcerie si popolano di questi piccoli monti di bontà cotti al forno o - per essere davvero foodporn - fritti. Questo patrimonio della pasticceria italiana ha origini molto antiche: risale al 1873 la prima ricetta scritta di zeppole di San Giuseppe, attestata nel trattato di cucina napoletana di Ippolito Cavalcanti. Questo dolce presenta delle varianti per quanto riguarda farcitura e dimensioni da regione a regione: noi di Fine Dining Lovers vi presentiamo le zeppole di San Giuseppe nella ricetta originale, gentilmente concessa da Eccellenze Campane

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE: INGREDIENTI

La ricetta delle zeppole di San Giuseppe prevede; acqua, uova, burro, farina e zucchero per la pasta. La crema pasticcera segue la ricetta classica a base di burro, zucchero, latte, uova e amido. Se invece volete optare per una crema "alternativa", qui trovate la ricetta della crema pasticcera senza uova e qui quella senza glutine. Per la decorazione, procuratevi delle amarene sciroppate e dello zucchero a velo. 

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE: PROCEDIMENTO

Iniziate a preparare le zeppole di San Giuseppe facendo bollire l'acqua insieme al burro. Aggiungete quindi la farina e mescolate. Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete le uova una alla volta. Fate raffreddare il composto preparato e, aiutandovi con una sac-à-poche, disegnate un cerchio di pasta a doppio giro (uno sopra l'altro) per formare la ciambellina. 

Per la crema, è necessario far bollire l’acqua insieme allo zucchero e al latte. Aggiungere l’amido, le uova e fate cuocete fin quando tutti gli ingredienti non saranno bene amalgamati. Cuocere le zeppole circa 25 minuti nel forno e poi lasciatele raffreddare. 

Volete conoscere le dosi esatte e seguire la ricetta originale delle zeppole di San Giuseppe passo per passo? Qui trovate tutte le risposte. 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags