Blog

Food & Drinks

Bevande Calde Natalizie: 8 idee da tutto il mondo

Di FDL il

Share
Bevande Calde Natalizie: 8 idee da tutto il mondo

Vi immaginate anche voi seduti davanti al camino sorseggiando qualcosa di dolce e caldo? Allora siete ufficialmente stati contagiati dal clima natalizio. Per non ricadere sempre nelle solite tisane,  e cioccolate bollenti, potreste dare una possibilità ad una di queste 8 bevande natalizie - alcoliche e non - da tutto il mondo.

Fatevi sorprendere dall'Atoi, bevuta in Messico ed in Texas, oppure il Sahlep, tipica della Turchia.

Prendendo spunto da questa infografica,abbiamo scoperto cosa si beve a Natale in giro per il mondo.

Eggnog

Bevanda alcolica preparata e bevuta durante le festività natalizie soprattuto in Nord America, ma anche Inghilterra e Canada.

Volete sentirvi statunitensi per un giorno? Latte, uova, rum/whisky, noce moscata e caramello.

Vin brulè


In tedesco è Glühwein, in inglese Mulled Wine, che significa letteralmente vino bruciato.

Il Vin brulè è la bevanda alcolica natalizia più famosa in Italia, soprattutto al Nord e nei paesi di montagna. Non solo Italia però: tutta l'Europa Centrale e alcuni paesi del Sud America verso le festività festeggiano con un buon bicchiere di questo vino aromatico, soprattutto durante i mercatini natalizi e le fiere di paese.

È una bevanda speziata, fatta a partire dal vino rosso, al quale si aggiungono zucchero, cannella, chiodi garofano e agrumi. 

Sorrel wine


Bevanda di Natale giamaicana bevuta durante il Natale e ottenuta dalle bacche di sorrel, pianta dell'isola a cui si aggiungono spezie, come chiodi di garofano e zenzero, insieme al rum bianco. Non sarà caldo come i suoi parenti natalizi ma saprà scaldarvi con il suo aroma.

Sidro caldo


In Gran Bretagna è chiamato mulled cider: viene fatto con sidro di mele, chiodi di garofano, anice stellato, cannella, vaniglia e agrumi vari.

Una sorta di Vin brulè senza vino, insomma.

Sahlep


Il Sahlep o Sahlab è una bevanda calda turca ma bevuta anche in Inghilterra a partire dal 18esimo secolo, fatta con la polvere del Sahlep - un particolare tipo di tubero -, zucchero, cannella, latte.

Sujeonggwa


Una sorta di punch alla frutta bevuto in Corea, fatta con frutta secca, cachi essiccati, zenzero, cannella.

In Corea si sorseggia soprattutto durante i festeggiamenti per il nuovo anno (lunare).

Foto: ©Nicky's Kitchen

Atole


Bevanda calda messicana che si prepara durante le festività natalizie e si fa con il masa (una sorta di farina di mais), panela (zucchero di canna grezzo), cannella e frutta.  

Champurrado

Sempre dal Messico viene il Champurrado, che ha una preparazione molto simile all'Atole ma prevede anche l'aggiunta di cioccolato caldo.

La ricetta originale del Champurrado.

In cerca di altre ricette da sorseggiare? Date un occhio a queste bevande calde, tra tè e tisane capaci di temprare corpo e spirito.

bevande invernali sane

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags