Blog

Food & Drinks

La birra estiva? E' fatta con l'acqua di mare

Di il

Share
La birra estiva? E' fatta con l'acqua di mare
Foto Pixabay

La nuova tendenza estiva? La birra fatta con l'acqua di mare. Sì avete capito bene, è proprio così.

La novità si chiama Acquamaris, viene dal birrificio di Modica Tarì ed è stata creata da Luca Modica e Fabio Blanco.

Come è fatta 

Acqua Maris è una birra chiara in cui il luppolo, il frumento russello siciliano, il malto d'orzo e il malto d'orzo incontrano l'acqua di mare.

L'acqua viene prelevata al largo del mar Jonio, nell’insenatura Catanese, l’Azienda Aquamaris che la sottopone a un processo di microfiltrazione e sterilizzazione che ne mantiene intatte sia la salinità che la composizione minerale. 

La birra, rifermentata in bottiglia, non è pastorizzata, né filtrata (vedrete un deposito naturale sul fondo).
La gradazione alcolica è di 5,0% vol.

Credit: Carlo Giunta - Courtesy of Tarì Birrificio

Il gusto

Acquamaris è una birra dal gusto rinfrescante, leggero, lievemente sapido. E' perfetta con antipasti a base di verdure fresche e croccanti (come il pinzimonio) con il pesce magro, le cozze, i carpacci di pesce, i crostacei e i crudi di mare. La temperatura perfetta per il servizio è di 8°C.

Birra Maris da FUD

La declinazione "milanese" di questa birra è stata creata ad hoc per FUD, la Bottega Sicula dell'imprenditore Andrea Graziano, dove la troverete col nome di "Birra Maris". Finalmente una risposta a chi dice che...a Milano manca solo il mare!

Segui FineDiningLovers anche su Facebook
 

Tags