Blog

Food & Drinks

Dolce e spalmabile. Parliamo di birra

Di FDL il

Share
Dolce e spalmabile. Parliamo di birra

Una bevanda adatta alle competizioni sportive o da pizzeria. No, la birra da tempo si è emancipata dal ruolo di cenerentola del beverage, ed è diventata nell'immaginario comune un sapore ricercato a tutti gli effetti, che si presta a innumerevoli usi e consumi.  Ad accoppiarla con il cioccolato ci hanno pensato a Rieti, rendendola adatta ad essere spalmata su deliziose tartine dolci o a farcire un dessert dal gusto inedito. 

Nella Birra Spalmabile di Napoleone si uniscono la sapienza della cioccolateria di Rieti e l'esperienza del birrificio artigianale Alta Quota, anche questo con base nell'area della città laziale; il prodotto, presentato ufficialmente al Salone del Gusto di Torino, si presenta come una gelatina che fonde il gusto dolce a quello più aspro della birra.
 
Due gli aromi della bevanda, usati per due diverse versioni del prodotto: l'aroma Omid per la birra spalmabile più aromatica e leggera, mentre la Greta per la versione più intensa e corposa.
Tags