Blog

Food & Drinks

I 18 piatti dello chef migliore del mondo

Di FDL il

Share
I 18 piatti dello chef migliore del mondo

E' stato incoronato dalla Best Chef in the World 2019, come lo chef migliore del mondo. Si chiama Arnaud Donckele ed è lo chef del ristorante La Vague d'Or a Saint-Tropez, in Francia. La classifica, inaugurata dal magazine Le Chef nel 2015, è un "barometro" dell'alta gastronomia mondiale.

Nel 2013, a soli 35 anni, Donckele ha conquistato tre stelle Michelin, diventando così il più giovane tristellato del mondo.

Il menu de La Vague d'Or

Lo chef descrive la sua cucina come un "viaggio rustico attraverso il Mediterraneo" ispirato alla zona di Saint Tropez e alla Provenza, dove si trova il ristorante.

Sono 3 i menu degustazione de La Vague D'Or, tra cui la "Passeggiata nei giardini"  grazie al quale gli ospiti vegetariani sono invitati a degustare cinque atti di alta cucina creati con i prodotti raccolti direttamente nell'orto del ristorante.

Ecco alcuni dei piatti più belli dello chef migliore del mondo.

Agnello in salsa di aragosta e trippa e stinco brasati per 24 ore, con animelle e rognoni glassati e spuma di fiori all'aglio. Una "rappresentazione totale" di un ingrediente del territorio: l'agnello di Sisteron Igp

Carpaccio di pomodoro, sorbetto di pomodoro, vinaigrette di limoni, frittelle di verdure, salsa choron (a base di pomodori scottati, vino, aceto e burro). 

A sinistra: sottili fette di gamberi, teste di corallo ghiacciato e carapace, bergamotto all'olio d'oliva e polpa di limone locale. A destra: Gambon con pompelmo, broccoletti, basilico agli agrumi e aloe vera. Succo di Hassaku e olio d'oliva infuso con teste grigliate.

Ricciola con gelato di corallo

Sfera di meringa con variazione di 8 limoni

A destra: variazione di fichi con arance al miele e Marc de Provence, un'acquavite di vinacce francese che si produce solo in Provenza.

A sinistra: Scampi con miele di castagno e rosmarino serviti con una tortina di fiori di zucca, finferli e mandorle saltate in padella

Scorfano rosso e soufflé alle more e fiori di sambuco

Ostrica

Riccio di mare e giardino di vegetali con vinaigrette al pomodoro

Carpaccio di triglia con miele, sciroppo di pesche, succo di pompelmo e zenzero.

Ti abbiamo incuriosito?

Scopri tutti gli stellati italiani per la Guida Michelin 2019.

Scopri chi sono gli chef 3 stelle Michelin italiani.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags