Blog

Food & Drinks

Dillo con i fiori: come usare i fiori eduli in cucina

Di FDL il

Share
Dillo con i fiori: come usare i fiori eduli in cucina
Foto Stockfood

Li vediamo sempre di più nei cocktail o sulle insalate boho chic e sono ormai parte integrante di un impiattamento scenografico. I fiori eduli, ingrediente decisamente in voga, ha conquistato i palati e i piatti del mondo intero.

Colorati, romantici e delicati, sono il tocco di classe da utilizzare in cucina per stupire gli amici. Ma cosa sono, come riconoscerli e soprattutto come si usano i fiori eduli?

Noi di Fine Dining Lovers abbiamo raccolto consigli, dritte e curiosità su alcuni dei fiori eduli più usati in cucina

FIORI EDULI: COME RICONOSCERLI

Iniziamo dalle basi: quali sono i fiori eduli e come riconoscerli. Per imparare a districarsi nell'universo multicolore dei fiori eduli, ecco una guida illustrata - in inglese, ma vi assicuriamo, di facilissima comprensione - che vi insegnerà a riconoscere alcuni dei fiori più comuni e come impiegarli per dar vita a ricette meravigliose che faranno la differenza.

Qui trovate la guida ragionata ai fiori eduli.

GHIACCIO E FIORI: IL CONNUBIO PERFETTO

Non solo nelle insalate, i fiori eduli sono perfetti per dare vita a creazioni ghiacciate molto sceniche, da presentare sulle vostre tavole estive. Dai cestelli per il ghiaccio, agli stick per i cocktail ecco alcuni modi creativi per usare i fiori eduli e il ghiaccio.

FIORI DI ZUCCA: BRUTTI MA BUONI

Meno appariscenti rispetto a una margherita, una pansé o una violetta, i fiori di zucca sono i principi dei fiori eduli. Ripieni, in pastella o saltati, sono la ciliegina sulla torta per antipasti davvero gustosi. 

Qui trovate le ricette con i fiori di zucca.

FIORI DI SAMBUCO: PROFUMO E BONTà 

La stagione dei fiori di sambuco è in pieno fermento, ecco perché non dovete lasciarveli scappare e provare a usarli in cucina. 

Il sambuco è un arbusto originario dell'Europa e del Caucaso, che in cucina torna utile sotto forma di fiori di sambuco e di bacche: si possono utilizzare sia le grandi infiorescenze bianche, che sbocciano in primavera-estate, sia i frutti, le piccole bacche nere che maturano tra agosto e settembre. Volete sapere come usare i fiori di sambuco in cucina? Allora guardate qui.

 

 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

 

Tags