Blog

Food & Drinks

Italian Food Porn: Negrini e Pisani, 'Il Luogo di Aimo e Nadia'

Di FDL il

Share
Italian Food Porn: Negrini e Pisani, 'Il Luogo di Aimo e Nadia'

Era il 1962 quando in via Montecuccoli a Milano aprì Il Luogo di Aimo e Nadia. La semplice trattoria è diventata un ristorante con due stelle Michelin: ha conquistato il favore di critica e pubblico grazie all'attenzione per le materie prime e alla capacità di reinterpretare i sapori tradizionali senza stravolgerli. Ora Aimo ha passato il testimone ai giovani Alessandro Negrini e Fabio Pisani.

Stessa età, provenienza agli antipodi (lombardo uno, pugliese l'altro), gli chef si sono incontrati nelle cucine del tristellato Dal Pescatore della famiglia Santini. Nel 2005 sono arrivati da Il Luogo di Aimo e Nadia: dopo due anni hanno fatto riconquistare al ristorante la seconda stella.

In carta è rimasto il piatto iconico del ristorante: gli Spaghetti con cipollotto e peperoncino. Un primo piatto che è un distillato di freschezza e italianità, come la Zuppa etrusca di primavera con verdure dell’orto, legumi e farro della Garfagnana alle erbe aromatiche e fiori di finocchio selvatico.

È rimasta anche l'attenzione alla materia prima, che fa cercare agli chef l'eccellenza dal Nord al Sud del paese. Da lì nascono piatti Anatra di Miroglio al leggero fumo di zucchero di canna e agrumi di Sicilia con ciliegie di Vignola o l'Uovo di Paolo Parisi profumato al cedro su purea di pane al pepe nero.

Gli chef strizzano l'occhio alla leggerezza. E nel menù non mancano mai le verdure, neanche tra i dessert, dietro cui c'è il talento del pasticcere Mario Peqini. Nel Moretto al finocchio un ripieno cremoso, ricoperto da un croccante di nocciole, viene profumato con finocchio e finocchietto.

Un altro esempio di dolci ortaggi è la "Parmigiana" di melanzane. Un dessert sorprendente dove la melanzana (cotta con latte, menta e miele) viene accompagnata con biscotto all'olio, ganache di cioccolato, pomodorini canditi e sorbetto al basilico.

E sempre nei dolci spicca il Tirami-sud, in omaggio alle origini pugliesi di Pisani: crema allo yogurt e mascarpone, biscotto al caffè, ricotta al bergamotto e capperi di Pantelleria canditi al miele.

In esclusiva per Fine Dining Lovers, invece, è stato creato Dressing Gold ispirato alla collezione autunno/inverno 2013 di Marras: meringa al cioccolato bianco e scaglie d'oro.

Tags