Blog

Food & Drinks

17 piatti tipici messicani: ricette e specialità tutte da provare

Di FDL il

Share
17 piatti tipici messicani: ricette e specialità tutte da provare
Foto Spicy Spoonful

Conoscete la differenza tra menudo e posole? Sapete distinguere un bicchiere di horchata da una tazza di charvela? Probabilmente la risposta è no. Quella che pensiamo sia cucina tradizionale messicana in realtà è tex-mex, fatta prevalentemente di burrito e nachos, che hanno poco da spartire con gli autentici piatti tipici messicani.

Quest'infografica di Sea Side Reservations vi porta alla scoperta di alcune ricette tipiche messicane che forse ancora non conoscete, tutte da scoprire.

Immagine: melodijolola

CHILES EN NOGADA

Un piatto che celebra l'indipendenza del paese con i colori della bandiera messicana: il bianco della Nogada, crema a base di noci, il verde dei peperoncini e il rosso dei semi di melograno.

BARBACOA

Perché non riempire le proprie tortilla, debitamente spalmate di guacamole, con carne di pecora (cotta sul fuoco), cipolle e coriandolo? Ecco, perché no?

ALAMBRE

Carne alla griglia, spesso servita in spiedini insieme a peperoni, formaggio e l'immancabile accoppiata di cipolla e avocado.

Immagine: dishmaps

CHILAQUILES

Popolarissime in patria le Chilaquiles, che si compongono di Totopos - quarti di tortilla - serviti insieme a formaggio fresco grattugiato e panna acida (o latte condensato). Uno snack da divano e film.

MENUDO

Una zuppa servita spesso per le feste o i pranzi in famiglia: trippa, pasta di peperoncino, lime, cipolle, coriandolo. Per palati coraggiosi.

CAFE DE OLLA

Caffè con cannella e Piloncillo, ovvero zollette solide ottenute dalla canna da zucchero - una sorta di zucchero di canna crudo. Tradizionalmente viene preparato in bicchieri artigianali di ceramica.

Immagine: Latino Foodie

CHAMPURRADO

Di solito si serve a colazione questa cioccolata speziata dalla consistenza molto densa, vista la presenza della farina di mais. Qui una ricetta.

TASCALATE

Un'altra tipologia di cioccolata, che tra gli ingredienti vede pinoli macinati e pasta di Achiote, una pianta sudamericana che non ha un sapore particolarmente distintivo, ma dona un colore rosso acceso alla bevanda.

TEJATE

"La bevanda degli Dei" vede la sua origine prima della conquista spagnola. Farina di mais tostata, fave di cacao fermentate e due ingredienti da noi pressoché sconosciuti: il Mamay, simile alla zucca o alla patata dolce, e il Flor de cacao.

ORCHATA

Non troppo dissimile in sapore - e dolcezza - all'equivalente spagnolo, ma questo è fatta con riso, acqua, vaniglia, latte e cannella.

Immagine: The Latin Kitchen

COCADAS

Morbidi. Dolcissimi. Preparati con cocco grattugiato, uova e zucchero. Non sembrano i dolcetti dei vostri sogni?

BIONICO

Coloratissima macedonia fatta di frutta esotica (fragole, papaya, melone, banana ... ), granola, cocco, uvetta e latte condensato o panna acida.

NICUATOLE

Un altro dolce fatto con un frutto esotico, il Prickly pear.

CAPIROTADA

Bread pudding tradizionalmente consumato durante la Quaresima. Un caloricissimo dessert fatto di strati di pane Bolillo (una sorta di baguette), zucchero, frutta, spezie e frutta secca.

Immagine: Noshon

BUNUELO

Un impasto lievitato e speziato con un tocco di anice che viene poi fritto e servito con uno sciroppo di zucchero, cannella e succo di guava.

Chavela

Birra, succo di pomodoro e un tocco di salsa piccante. Dopo aver assaggiato questo, non potrete più limitarvi al bloody mary.

Mezcal de Pechuga

Un liquore a base di agave, con il tipico sapore affumicato del mezcal moderato dalla frutta, normalmente mele e prugne. Curiosità: il nome Pechuga viene da uno degli ingredienti usati nel processo di distillazione... petto di pollo.

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags