Blog

Food & Drinks

Come usare i fiori di sambuco in cucina

Di FDL il

Share
Come usare i fiori di sambuco in cucina
Foto Sascha Kohlmann / Flickr

I fiori di sambuco fioriscono tra la fine di maggio e il mese di giugno, inondando i prati del loro dolcissimo profumo.

Il sambuco è un arbusto originario dell'Europa e del Caucaso, che in cucina torna utile sotto forma di fiori di sambuco e di bacche: si possono utilizzare sia le grandi infiorescenze bianche, che sbocciano in primavera-estate, sia i frutti, le piccole bacche nere che maturano tra agosto e settembre. Con le foglie e con la corteccia invece si preparano impacchi erboristici.

Ecco alcune delle ricette che si possono realizzare con le bacche e soprattutto con i fiori di sambuco, che proprio in questo periodo abbondano in collina e mezza montagna.

Sciroppo di fiori di sambuco

Con i fiori del sambuco si prepara uno sciroppo dissetante che si può bere diluito in acqua con un po' di ghiaccio, oppure utilizzare nei cocktail.

Come per tutti gli sciroppi, esistono decine di scuole di pensiero e altrettante ricette. Fatevi ispirare da quella nel video.

Cocktail al sambuco

Lo Hugo - e non spritz Hugo, attenzione! - è un tipico aperitivo altoatesino che si prepara con sciroppo di fiori di sambuco, spumante e soda. Farlo in casa è facilissimo: a noi è piaciuta la ricetta di Wine Dharma, che prevede l'utilizzo (più filologico) di sciroppo di melissa, da sostituire a scelta con quello di sambuco, più facile da trovare e simile come sapore.

Qui la ricetta del cocktail Hugo.

Marmellate e gelatine

Con i frutti maturi del sambuco si possono fare marmellate e gelatine dal gusto delicato. Qualche idea per combo stuzzicanti? Fragole e sambuco; rabarbaro (una delle nostre creature primaverili preferite) e sambuco; pesche e sambuco; sambuco "in purezza" e vaniglia, come questa ricetta di Lovely Greens che ci ha conquistato.

Provate la Marmellata di sambuco e vaniglia.

Frittelle di fiori di sambuco

E infine loro, le nostre preferite di sempre: le Frittelle di fiori di sambuco. Che vi proponiamo addirittura in due versioni.

Qui trovate la ricetta tradizionale, che prevede una pastella di uova, farina e vino bianco, qui la ricetta di una Frittella con i fiori di acacia.

Sambuco e carne

Per quanto il sambuco nelle ricette dolci ci delizi, nell'abbinamento con il salato diventa irresistibile. E conquista anche i grandi chef.

Da provare il Musetto di maiale con ciliegie e sambuco di Antonia Klugmann, da servire con un tortino di patate.

E se vi sentite ancora più sperimentatori, azzardate il Capretto con latte fermentato, mirtilli e aceto di sambuco di Federico Zanasi.

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags