Blog

Indirizzi da non perdere

Bésame Mucho: mangiare buon messicano a Milano è possibile

Di FDL il

Share
Bésame Mucho: mangiare buon messicano a Milano è possibile

Vi avevamo parlato dell’apertura di Bèsame Mucho, primo ristorante di Expo Milano ad trasferirsi in centro città alla fine dell’Esposizione Universale.

Aperto da poco meno di un anno, il ristorante messicano in Porta Nuova - ai mondani noto per il design di interni firmato da Ricardo Casas - ci aveva subito colpito per il menu raccolto ma curato, studiato per rendere l'esperienza a tavola il più autentica possibile. Risultati buoni, a volte altalenanti, certo, ma senza dubbio unici a Milano, dove "messicano" normalmente è sinonimo di Tex Mex.

E dopo un anno Bèsame Mucho com'è? 

Molto, molto meglio di come lo ricordavamo.

Lo chef Mario Espinosa, sempre a metà fra il Messico e l'Italia, ha rivoluzionato il menu apportando le giuste modifiche per rendere l'esperienza al Bèsame Mucho molto più soddisfacente.

Il menu del ristorante messicano a Porta Nuova adesso ha tutto un altro aspetto: carta ampliata, comprese illustrazioni tutorial per insegnare agli italiani come si mangiano i tacos e le tostada. Interessante l’introduzione di 8 ceviche diverse fra cui una verde con gamberi e polpo (13 euro), la Vuelva a La Vida (con salsa aromatica di pomodoro, cipolla, ostriche, gamberi e polpo a 16 euro), quella con polpo bollito (12) e quella con il pescato del giorno (12).

Rimangono in carta tostada e taco appunto, classici ormai del Bésame, con formule interessanti per l’antipasto visto che una porzione di Taco ne contiene 3 e si parte dal classico Tacos Al Pastor con carne di maiale marinata con anchiote, peperoncino secco, cipolla, arachidi e cucinata sul grill verticale (12 euro per 3 pezzi, 6 pezzi per 18 euro). 
Fra i piatti unici una grande certezza: il Pescato del giorno "A La Talla" maionese al peperoncino Habanero e insalata di cavoli è quello da provare ad ogni costo. 

Sebbene il pesce faccia la parte del leone nel rinnovato menu di Bésame Mucho anche la carne ha una grandissima dignità: la Barbacoa al Forno, ad esempio, è un agnello al forno avvolto in foglia di banano e salsa a base di pomodoro e cipolla e servito con tortilla di mais. Non leggero, certo, ma l’agnello è cotto al punto giusto e fa gola. 

Capitolo a parte i dolci: rimangono i classici churros con cioccolato, ma il must è il Palanqueta con cioccolato e arachidi e crumble di mandorla e strisce di scorza d’arancia e crema al caffè: così buono da non pensare neanche un secondo al senso di colpa, nonostante le porzioni abbondanti. Sul conto i dolci pesano poco, circa 6 euro ciascuno e una qualità molto buona.

Al Bésame Mucho si continua anche a bere bene: concedetevi un Mezcal a fine pasto e dimenticate l’effetto grappa, l’esperienza è completamente diversa. Se invece non siete in vena di alcolici c'è un'interessante proposta di acque aromatizzate, fatte anche quelle in casa, all'hibiscus e semi di chia.

E se per caso capitate al Bésame Mucho a pranzo o in orario aperitivo ci sono delle formule molto interessanti ad attendervi: il pranzo è davvero economico, 12 euro per un piatto unico e acqua aromatizzata, mentre a 15 euro potete fare un soddisfacente aperitivo con cocktail, 3 tacos al pastor, olive alla messicana, salsine fatte rigorosamente in casa e arachidi. 

Cosa è migliorato da un anno a questa parte, tolto il menu? Anche il servizio sembra essere sulla buona strada, più attento degli inizi e capace di dialogare meglio con la clientela, sia italiana cje straniera. 

Infine il consiglio per gli appuntamenti romantici: chiedete il tavolo panoramico sulla vetrata sulla sinistra, il vostro accompagnatore apprezzerà senza dubbio. 

Cosa Bésame Mucho

Dove Viale della Liberazione, 15 (Piazza Alvar Aalto)

Tel. 02 29060313

Web Facebook.com/BesameMuchoRestauranteMexicano
 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags