Blog

Indirizzi da non perdere

Sapori scandinavi da Björk Swedish Brasserie a Milano

Di FDL il

Share
Sapori scandinavi da Björk Swedish Brasserie a Milano

Aria di Svezia a Milano. Björk Side Store, emporio di food e design scandinavo in via Panfilo Castaldi, amplia la proposta e diventa ristorante-brasserie. Il progetto Björk è nato due anni fa ad Aosta grazie a Giuliana Rosset (creatrice del marchio Napapjiri) e Nicola Quadri (architetto e gallerista): una proposta "nordica" che in Italia, in mezzo a etnici e fusion vari ed eventuali, ancora mancava. E che ha subito conquistato cuori e palati dei valdostani.

A guidare la cucina del Björk meneghino due chef svedesi e un italiano, a cui si uniranno sempre stagisti dalla Svezia. All'entrataun bancone con prodotti ittici e caseari e qualche tavolino su cui godersi una merenda veloce di metà pomeriggio, fare aperitivo o provare una pausa pranzo in stile scandinavo - panini di segale (e burro, ovviamente) con aringhe o salmone affumicato.

Sul retro, invece, l'area ristorante vera e propria. Si comincia con classici svedesi quali zuppe di pesce, toast di gamberetti o salmone marinato all'aneto, oppure con antipasti meno noti come la quiche di Västerbotten, panna acida e caviale. Tra i piatti principali proposte di pesce e carne (alce compresa), e ovviamente le celebri polpettine. I più coraggiosi possono accompagnare il pasto, oltre che con ottime birre artigianali, con gli snaps: distillati di assenzio, sambuco e semi di aneto.

Cosa Björk Swedish Brasserie

Dove Via Panfilo Castaldi 20, Milano

Web www.bjork.it

Tags