Blog

Indirizzi da non perdere

Cosa dobbiamo aspettarci da Cittamani, la nuova Delhi di Milano

Di il

Share
Cosa dobbiamo aspettarci da Cittamani, la nuova Delhi di Milano

Luci dai toni caldi e spazi mai troppo carichi di orpelli: Cittamani, il nuovo ristorante indiano di Milano, apre al posto giusto e al momento giusto. E lo fa in grande stile con un locale degno di nota per semplicità e linearità di arredo.

Parlare di un ristorante indiano è difficile, perché è proprio nella simbologia e negli ornamenti che la cultura indiana si esprime al meglio. Cittamani non è il tipo di ristorante indiano che potete immaginare, perché - a dirla tutta - totalmente indiano non è. È dalla commistione di cultura sudafricana e indiana, unite ad una passione per l'Italia, che nasce Cittamani, il primo in italia, a cui ne seguirà un altro, previsto prossimamente a Firenze. 

Foto: Modestino Tozzi Photographer

"Ho portato i cibi italiani a New Delhi e ho capito che insieme potevano funzionare" - ci racconta la chef Ritu Dalmia - . "Per questo ho deciso di aprire un ristorante a Milano, anche se molti dicono che è una città che non perdona". 

La combinazione sembra funzionare particolarmente bene per alcuni piatti che abbiamo assaggiato: uno su tutti la Fantasia di ciliegini, prugne e pesche, quasi da colazione. Deliziosa, freschissima e croccante al punto giusto. Anche l'Orzotto con Salsa Makhana e Salsiccia merita una menzione d'onore. Quasi una zuppa toscana, arricchita però dalla ricchezza delle spezie. Interessante e gustoso il Naan alla zucca.

Il tutto condito da vini sudafricani come il Chenin Blanc, semplice, ma deciso o lo Swartland Rouge, fruttato e gentile. 

Foto: Modestino Tozzi Photographer

Le premesse ci sono tutte per fare di questo ristorante un punto di riferimento nella scena milanese. Attraverso i suoi piatti Ritu Damia racconta una storia multietnica e multiculturale. E, come nelle storie migliori, questa va seguita con passione. 

Cosa Cittamani

Dove Piazza Carlo Mirabello, 5 Milano 

Info  + 39 02 38240935

Facebook Facebook.com/Cittamani

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags