Blog

Indirizzi da non perdere

Hoppy Fish a Milano: fritti, birra e sei in pole position

Di FDL il

Share
Hoppy Fish a Milano: fritti, birra e sei in pole position

Essere stupiti da un locale di street food, in una Milano che ormai propone tutte le declinazioni del cibo di strada, non è facile. Accade da Hoppy Fish, inaugurato il 23 ottobre dello scorso anno in Corso di Porta Vigentina.

Il locale, che offre anche take away e delivery, è il frutto del lavoro di tre napoletani espatriati: da una parte Marcello, ex analista finanziario che ha passato molti anni collaborando con Slow Food; dall'altra Valentina e Laura, fisiatra l'una e architetto l'altra, che a Napoli avevano già creato una società di catering. Lui voleva aprire un brew pub, loro una zupperia. Il compromesso è stato più che riuscito.

Partiamo dalle birre: Marcello si occupa della scelta, migliore non solo della maggior parte dei ristoranti/bistrot milanesi, ma anche dei pub. Tre spine e una ventina di bottiglie, privilegiando birrifici italiani ma passando anche per le acide belghe, garantendo così una bella gamma di abbinamenti con il vostro pesce. Già, il pesce: è lui il protagonista di un menu con influenze inglesi, scandinave e americane, ma preparato con la sicura mano mediterranea di chi è nato al mare e al sole.

Consigliamo di cominciare un assaggio delle confortevolissime zuppe, a partire dalla lenticchie di Villalba, cime di rapa, patate, alici e colatura di alici. Il fritto è impeccabile, croccante e pulito nel sapore e nella consistenza: in menu ci sono sempre polpette di vario tipo, come quelle Baccalà, Zenzero, limone, Capperi di Salina, e un Fish & Chips servito con (ottime) patate al forno e salsa di piselli. 

In menu anche ciabatte come quella Gamberi, Pecorino Toscano e Cipolle Caramellate, Fish Burger (che merita una menzione d'onore per la straordinaria freschezza del pesce e il bilanciamento delicato di salse e condimenti) e Club Sandwich.

Porzioni abbondanti, tutti i piatti tra gli 8 e i 12 euro con un menu del giorno a 10 euro comprensivo di zuppa/insalata, acqua e assaggio di mini-burger.

Metteteci l'ambiente che strizza l'occhio all'hipster con arredi di legno e pareti di pietra viva, e il fatto che Hoppy Fish resta aperto fino a mezzanotte (ma la cucina chiude alle 22.30), e avrete un bell'indirizzo che arricchisce la topografia milanese di due cose di cui non abbiamo mai abbastanza: birra e fritti.

 

Cosa Hoppy Fish

Dove Corso di Porta Vigentina 38, Milano

Info 02 3296 0858

Web www.hoppyfish.com

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags