Blog

Indirizzi da non perdere

Locanda del Borgo: la cucina di Luciano Villani all'Aquapetra Resort Spa

Di il

Share
Locanda del Borgo: la cucina di Luciano Villani all'Aquapetra Resort Spa

La Guida Michelin 2018 ha definitivamente consacrato Benevento come meta gourmet. O meglio, la provincia beneventana, quelle campagne verdeggianti in cui troviamo il Kresìos, il ristorante über creativo e stellato di Giuseppe Iannotti e, dall’ultima edizione della Rossa, anche un’altra stella Michelin, quella della Locanda del Borgo.

Locanda del Borgo | Il ristorante 

Il ristorante si trova all’interno dell’Aquapetra Resort Spa, hotel e spa ricavato in un bel borgo di pietra di origine ottocentesca dall'architetto Taratone e da sua moglie Patrizia, immerso in venticinque ettari di bosco e uliveto a Telese Terme. Executive chef è Luciano Villani, che dal 2010 qui ha costruito, mattone dopo mattone, un menu che ora è una celebrazione del territorio campano, in particolare delle eccellenze sannite.

Locanda del Borgo | Il menu

Extravergine del Sannio, mozzarella di bufala DOP, fagioli di San Lupo, carciofi di Pietrelcina: una lunga lista di materie prime che lo chef definisce ‘immense’, e che rende protagoniste dei piatti interpretandole con mano sobria, senza tecnicismi forzati.

Il signature è sicuramente l’Agnello Laticauda, che viene servito con patate affumicate e cipolle marinate, mentre tra gli antipasti spiccano il Battuto di marchigiana sannita, robiola e peschiole e, tra i primi, un memorabile Riso con blu di capra, riduzione di miele, arancia e aceto. Si conclude con uno strepitoso carrello di formaggi locali, oppure con il Semifreddo al torroncino con gel di liquore Strega, divertente celebrazione del prodotto più pop del territorio.

Scontato il consiglio di affidarvi a uno dei due menu degustazione, Ispirazione sannita a 65 euro ed Essenza a 80 euro. Improntata al territorio e ai vitigni autoctoni anche la carta dei vini.

Cosa: Locanda del Borgo

Dove: Aquapretra Resort Spa, SS372 1 - Telese Terme (BN)

Info: Sito

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags