Blog

Indirizzi da non perdere

MU Dim Sum a Milano. Cucina cinese tradizionale e drink visionari

Di il

Share
MU Dim Sum a Milano. Cucina cinese tradizionale e drink visionari

Ha da poco aperto a Milano un ristorante che mira a diventare indirizzo di riferimento per una clientela alla ricerca dell'eccellenza nel rispetto della tradizione gastronomica cinese (e di Hong Kong), con un'attenzione particolare per il biologico. Da MU Dim Sum, in via Caretto, a qualche centinaio di metri da Stazione Centrale e Piazza della Repubblica, si può così assaporare la Cina più autentica in un sol boccone (grazie alla notevole quantità di dim sum in carta) o in piatti più iconici, su tutti l'Anatra alla pechinese. Ad impreziosire l'offerta una selezione di tè preziosi, che è possibile ordinare anche in degustazione durante la cena, e dei drink davvero unici. 

MU Dim Sum è il nuovo progetto della giovane imprenditrice Suili Zhou che, insieme al marito Liwei Zhou del MU Fish di Nova Milanese, ha voluto creare un luogo dove il cliente si può sentire un ospite gradito durante l'arco di tutta la giornata. Il locale apre infatti a pranzo e chiude dopo il servizio della cena, dando la possibilità di provare drink, tè e dim sum anche durante il pomeriggio. 

Mu Dim Sum: il locale

MU Dim Sum dispone di uno spazio molto grande e luminoso, in cui l'eleganza severa delle ampie vetrate è scaldata dal legno. Oltre alla sala, la clientela può accomodarsi sul soppalco, dove sono presenti alcuni intimi tavoli da due e comodi divani, ideali per un aperitivo o un dopocena tra amici. 

Mu Dim Sum: gli chef

A dirigere la cucina è lo chef Kin Cheung, nato e cresciuto ad Hong Kong, assieme a Zhang Qinglong, con oltre trent’anni di esperienza in cucina tra la Cina e Amburgo. Con loro anche il giovane ed appassionato pasticcere Lin Yi-Kuan.

Mu Dim Sum: il menu

L’ampia selezione di dim sum introduce le numerose portate di carne e pesce e viene tendenzialmente consumata insieme al . Gli ingredienti sono classici ma non omologati alla piatta offerta che si può trovare in un qualunque ristorante cinese: qui niente involtini primavera ma uova al profumo di osmanto odoroso, cannelloni di riso ripieni di pane fritto cinese, trippa di manzo al vapore con zenzero e cipollotto, zampe di gallina alla soia e diverse tipologie di bao, gli amatissimi e morbidi panini ripieni cotti al vapore. 

Mu Dim Sum: i cocktail

La lista dei drink è un altro punto di forza. Studiati da Franco Tucci Ponti, questi cocktail sono stati realizzati per essere al servizio della proposta food, ma possono essere anche consumati da soli durante tutta la giornata. Tra le scenografiche proposte l’Old Shanghai, con caramello al pepe di Szechuan, e il Roselline Club , con infuso ai boccioli di rosa.

Cosa: Mu Dim Sum

Dove: via Caretto 3 (angolo via Fabio Filzi)

Info: Facebook

Tags