Blog

Indirizzi da non perdere

Esterina: a Napoli la pizza fritta di Gino Sorbillo

Di FDL il

Share
Esterina: a Napoli la pizza fritta di Gino Sorbillo

A Fine Dining Lovers l'aveva anticipato qualche tempo fa: il prossimo progetto di Gino Sorbillo era un locale di pizza fritta, quella della tradizione napoletana, uno street food ante litteram. E così, poche settimane dopo aver aperto Lievito Madre al Duomo, l'inarrestabile pizzaiolo napoletano ha aperto Antica Pizza Fritta da Esterina Sorbillo dal 1935.

Due punti vendita, uno in piazza Trento e Trieste e uno in via dei Tribunali, che servono pizza fritta dalle 11 alle 23. Sorbillo ha mantenuto il numero 7 nel menù: sei farciture più una Pizza Segreto a scelta del pizzaiolo.

Potete farcire la vostra pizza fritta con ricotta o provola di bufala, accontentarvi del semplice pomodoro oppure osare con salame e ciccioli. E poi aggiungere pepe Nero del del Thalassery - tradizione ma non troppo.

Il prezzo? Davvero popolare: tre euro e cinquanta.

Cosa Antica Pizza Fritta da Esterina Sorbillo dal 1935

Dove Piazza Trieste e Trento, Napoli

Web www.sorbillo.it

Tags