Blog

Indirizzi da non perdere

Potafiori, un angolo di fiori e delizia a Milano

Di FDL il

Share
Potafiori, un angolo di fiori e delizia a Milano
Foto Paolo Araldi

Rosalba Piccini, fondatrice di Potafiori, si definisce una "cantafiorista". Ed è proprio da questa felice contaminazione tra fiori e musica, con l'aggiunta della cucina e del design, che nasce il locale di via Salasco, in zona Porta Romana a Milano.

Un bistrot da vivere dalla colazione alla cena, senza limiti di orario ed esigenze. In una Milano in cui i nuovi indirizzi si moltiplicano proporzionamente alla velocità e alla frenesia, il tempo di Potafiori è un tempo dilatato e allungato, quello delle candele sui tavoli e del profumo dei fiori, dei piatti semplici ma pieni di attenzione.

La cucina dello chef Giorgio Bresciani parla italiano, riuscendo a rendere semplice e accessibile a tutti la vena creativa e curiosa di un Gazpacho andaluso e le sue verdure con sfoglie croccanti o degli Gnocchi di patate con stracciatella, pomodorini e scorzetta di limoni sorrentini. Piatti dallo spiccato senso estetico in un menu in continuo cambiamento, con pochi ma solidi punti fermi come i casoncelli bergamaschi.

Consiglio: fermatevi per una merenda lenta o una pausa rinfrescante con i "Sorbetti allo stecco", mentre guardate assemblare una composizione di fiori di stagione usando corda e cortecce. Tutti ciò che vedete intorno a voi -  piante ornamentali, cortecce, fiori, oggetti di design, rami - è in vendita.

Cosa Potafiori

Info 02 87065930, 02 36740980

Dove Via Salasco 17, Milano

Web www.potafiori.com

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags