Blog

Indirizzi da non perdere

La Taverna Gourmet, la grande pizza gastronomica arriva a Milano

Di FDL il

Share
La Taverna Gourmet, la grande pizza gastronomica arriva a Milano
Foto La Taverna Gourmet

A Milano la questione della pizza gourmet è assai intricata: le recenti aperture in città non hanno innalzato il livello dell'offerta, almeno non come avremmo voluto. Una buona pizza gastronomica ha infatti bisogno di due doti essenziali: leggerezza e sperimentazione dell'impasto, topping fatto di grandi ingredienti.

Il Veneto e da qualche anno l'Emilia Romagna sono diventate mete gastronomiche per pizze quasi stellate, mentre Milano, nonostante la fama di capitale della buona cucina, ha sempre zoppicato. A dare una sferzata positiva ci pensa La Taverna Gourmet, locale in via Maffei (zona Piazza 5 Giornate), che propone un nuovo modo di concepire la pizza gastronomica.

Merito dell'idea del patron Davide Iannaco, che da sempre orbita nel mondo della ristorazione milanese; alcuni conosceranno infatti l'Altra Taverna in via Cadore o quella più storica di via Anzani.

Adesso è dunque il turno della pizza gourmet con la nuova apertura in Maffei, e la proposta e i costi cambiano.

Foto ©FineDiningLovers 

La vera novità è l'unione di ingredienti pregiati e dell'impasto napoletano: non quindi più una focaccia lievitata, come in altre comunque convincenti realtà italiane, ma una via di mezzo fra la tradizione partenopea e quella dei nuovi chef pizzaioli. L'impasto, fatto rigorosamente con Lievito Madre, prevede ulteriori sperimentazioni con il basilico, il nero di seppia e farine integrali. Il più convincente al momento è proprio l'impasto integrale che riesce nell'intento di unire la morbidezza napoletana e la tenuta che una pizza di questo necessita, supportando bene ingredienti importanti come gambero rosso, Pata Negra, maialinio iberico, pomodorini del Piennolo, branzino e tonno rosso.

Il forno a legna campeggia quasi all'ingresso di un ristorante studiato nei minimi particolari, e che rompe immediatamente con il design dei precedenti locali firmati La Taverna

Vicino alla bocca del forno troverete Vincenzo Masi, celebre colonna del franchising di Davide, mentre Leonardo Giannico è lo chef che condisce la pizza sotto gli occhi dei clienti.

Completa la squadra, almeno al momento, la guest star Roberto Di Pinto. Lo chef partenopeo per la Taverna Gourmet ha firmato tre pizze - di cui una fra le migliori assaggiate, quella col Branzino, Lardo di Colonnata e strisce di melanzana - e ben presto potrebbe avere buona compagnia: l'idea è infatti di collaborare stagione dopo stagione con altri chef e nomi importanti della gastronomia nazionale per abbinamenti sempre nuovi.

Incredibilmente buone, al pari di quelle con carni e pesci pregiati le proposte vegane e vegetariane: gusto convincente per la Pizza con fave, poodorini secchi, tofu, e fiori di zucca cristallizzati. Non da meno, però, quella con gamberi rossi, lime e guacamole. 

Foto: ©FineDiningLovers

Il prezzo medio? 25/30 euro, soprattutto se ci si affida al menu degustazione, formula che si applica anche alle coppie, e dove si possono provare diverse pizze - a partire da 4 - che vengono servite una alla volta.

I 30 euro però si superano subito se si ordina una buona bottiglia di champagne con cui pasteggiare, e un dessert, firmato da Knam. 

Milano può iniziare, finalmente, a competere con le altre firme della pizza gourmet? 

Se si seguirà l'esempio della Taverna Gourmet senza dubbio.


Cosa La Taverna Gourmet

Dove via Maffei 12, angolo via Fogazzaro, Milano

Orari chiuso il lunedì, aperto dalle 12 alle 14.30 e dalle 19 alle 24

Tel. 02 546 8297

Web www.latavernagourmet.it

Tags