Blog

A tu per tu

Alberto Faccani e il "sale" della cucina

Di FDL il

Share
Alberto Faccani e il "sale" della cucina

Alberto Faccani è lo chef del Ristorante Magnolia di Cesenatico, di cui cura ogni aspetto. La sua cucina esplora nuovi modi di concepire la gastronomia partendo dalla tradizione.

Avrebbe voluto essere stato proprio lui l'inventore del Raviolo Aperto di Gualtiero Marchesi, ma il suo piatto preferito è la cotoletta.

Descriviti in tre parole.
Agitato, curioso, perfezionista. 

Se non fossi chef, cosa ti piacerebbe fare?

L’esploratore. 

Qual è il tuo piatto preferito? 
La cotoletta.

Quello che invece detesti? 
Il cetriolo. 

Il piatto che avresti voluto creare tu?
Il Raviolo Aperto di Marchesi.

Due sapori che non possono andare insieme.
Pesce e cioccolata.

L’ingrediente più importante della cucina?
Il sale. 

Il menù ideale per una serata romantica?
Insalata di crostacei, frutta e verdura.

Un piatto veloce per fare bella figura in una serata tra amici.
Aglio, olio e peperoncino. Oppure cacio e pepe. 

Se potessi aprire un ristorante in qualsiasi luogo del mondo, dove lo apriresti?
A Parigi. 

Per chi ti piacerebbe cucinare una cena speciale?

Per le mie nonne. 

Ci suggerisci tre cose da fare nella tua città?
Andare al mare, visitare il porto canale disegnato da Leonardo Da Vinci, un giro al mercato del pesce. 

Un sogno nel cassetto?

Avere piu’ tempo per stare con mia moglie.

Tags