Blog

A tu per tu

Valentina Scannapieco: "Vi presento il mio blog fra arte e cucina"

Di FDL il

Share
Valentina Scannapieco: "Vi presento il mio blog fra arte e cucina"

Quando il blog di cucina incontra il blog di illustrazioni: a mettere insieme due amori e due passioni Valentina Scannapieco, nella vita di tutti i giorni esperta di marketing e consulente aziendale, e sul web autrice di Occhi Ovunque, blog sul quale pubblica ricette e disegni, e dove racconta la sua vita attraverso il cibo.

A notare il suo lavoro non solo noi di Fine Dining Lovers: proprio quest'anno Valentina vince grazie alla sua creatura il Food Blog Awards 2014 nella categoria design.

L'abbiamo contattata per sapere qualcosa in più sulle sue ricette e ovviamente sui suoi disegni.

Come nasce l'idea del blog Occhi Ovunque?
Da sempre adoro scrivere. Appunto ogni idea e sensazione. La scrittura online è iniziata con la gestione di un blog di una startup, ma volevo qualcosa di mio e così circa un anno fa ho aperto Occhi Ovunque. Un nome bizzarro per un blog di cucina, ma con una gran storia alle spalle. Occhi Ovunque, infatti, è il nome del mio particolare assistente ai fornelli, ossia il mio cagnolino.

Illustrazione e cucina. Come hai pensato a questa combo?
Volevo dare ai piatti un’altra anima, un’altra opportunità. Volevo far sorridere i grandi e farli tornare bambini e avvicinare al mondo del food i più piccoli. E quindi ho pensato di unire due tra le mie passioni.

Ha recentemente vinto i Food Blog Awards 2014...
È stata per me una vera sorpresa quando ho letto il nome del mio blog come vincitore dei Food Blog Awards 2014 nella categoria Design, io che sono in rete da così poco tempo, non potevo crederci. Concorsi del genere sono una buona occasione per crescere e conoscere nuove e belle realtà del mondo del blogging. Se poi li vinci anche vieni un po’ ripagato degli sforzi e della passione che metti per curare il blog e ciò ti sprona a far ancora meglio.

La ricetta/illustrazione sul suo blog che la rappresenta?
Domanda difficile. Ci penso…ecco, i Ravioli dolci alle fragole e i Baci di dama.

Ristorante che l'ha più colpito negli ultimi tempi?
La scorsa estate mi sono innamorata di una gelateria di Santa Maria di Castellabate. Non ne ricordo il nome ma non dimenticherò mai il suo gelato ai fichi cilentani. Amore a primo cucchiaino.

Le piacerebbe lavorare solo nel food in futuro?
Comunicare il buon cibo, questo sarebbe il mio sogno.Oltre ad essere una blogger illustratrice mi occupo di marketing e consulenza aziendale e mi piacerebbe sostenere le piccole realtà a far emergere le loro qualità. Siamo circondati da straordinari prodotti nostrani, ma non ce ne accorgiamo.

Tags