Blog

News e Tendenze

World's 50 Best Restaurants 2018: Il bilancio dell'Italia

Di FDL il

Share
World's 50 Best Restaurants 2018: Il bilancio dell'Italia

E' stata una serata a dir poco indimenticabile per l'Italia, quella che a Bilbao ha riportato lo chef Massimo Bottura al primo posto della classifica dei World's 50 Best Restaurants 2018. Oltre al trionfo dell'Osteria Francescana di Modena, infatti, l'Italia registra la presenza di altri tre ristoranti tra i 50 migliori del mondo (qui la lista completa).

Dopo un anno di pausa l'Osteria Francescana ritorna dunque in vetta, una posizione già conquistata nel 2016, ma c'è da esser fieri di tutti i ristoranti italiani presenti in lista.

Fa un salto in avanti di ben sette posizioni il Reale di Niko Romito che, dalla posizione 43 del 2017, si trova quest'anno alla 36.

Avanzano anche i fratelli Alajmo con Le Calandre, che guadagnano sei posizioni e passano dal numero 29 della classifica al numero 23. 

Scende invece, ma soltanto di un posto, il ristorante Piazza Duomo dello chef Enrico Crippa. Il ristorante di Alba è passato infatti dalla posizione numero 15 del 2017 alla numero 16.

Con quattro ristoranti, il bilancio dell'Italia è di quelli che lasciano il segno: meglio di noi hanno fatto soltanto la Francia (con 5 ristoranti), gli Stati Uniti (con 6 ristoranti) e la Spagna (con ben 7 ristoranti). A parimerito con quattro ristoranti anche il Regno Unito.

Se volete dare un'occhiata ai risultati paese per paese ecco la mappa realizzata da World's 50 Best Restaurants.

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags