Blog

News e Tendenze

Metti un giorno a pranzo con gli italiani ai 50 Best Restaurants

Di il

Share
Metti un giorno a pranzo con gli italiani ai 50 Best Restaurants

Un pranzo esclusivo in compagnia degli chef e patron dei ristoranti italiani inseriti nei World's 50 Best Restaurants, ospitata a Palazzo Reale di Milano. La grande cucina, celebrata dalla classifica della migliore ristorazione mondiale, non è solo frutto del genio dei grandi chef ma anche la scelta di ottime materie prime: le stesse che, in occasione del pranzo che ha reso omaggio agli italiani premiati nelle ultime 12 edizioni, sono diventate protagoniste.

Per qualche ora la sala delle Otto Colonne si è trasformata in una grande piazza gourmet con il meglio dei prodotti made in Italy: dalla Provola dei monti Nebrodi al Montèbore, dal capocollo all'aceto balsamico tradizionale di Modena invecchiato più di 20 anni, dai missoltini con la polenta al Ciauscolo marchigiano. Alcuni fra i più emblematici prodotti tipici italiani sono stati proposti agli ospiti di Palazzo Reale in omaggio all’eccellenza gastronomica del nostro Paese, per coinvolgere simbolicamente gli artefici della qualità: non solo gli chef, che con passione e creatività immaginano nuovi piatti, ma anche chi produce le materie prime e gli ingredienti d'eccellenza.

Un pranzo che, per i presenti, è stata anche l'occasione per scambiare una battuta con gli chef famosi presenti, da Massimo Bottura a Davide Scabin, complimentarsi con Enrico Crippa o Nadia Santini per i successi conseguiti, con Gualtiero Marchesi per la capacità di avere ancora tanti progetti, o brindare con Carlo Cracco e con l’ospite a sorpresa Fulvio Pierangelini.

Nella foto in alto, da sinistra: Massimo Bottura, Enrico Crippa, Nadia Santini, Carlo Cracco, Davide Scabin.

Tags