Blog

News e Tendenze

Da Azurmendi a Milano. Andrea Marinello arriva da Mimmo Milano

Di il

Share
Da Azurmendi a Milano. Andrea Marinello arriva da Mimmo Milano

Da Mimmo Milano, celebre indirizzo meneghino aperto da Domenico Di Vivo nel 2011, è da poco arrivato Andrea Marinello, giovane chef con un curriculum che vanta importanti esperienze all'estero.

Marinello ha così firmato il nuovo menu del ristorante di via Sirtori, puntando sugli aspetti a lui più cari della cucina: alimentazione naturale, benessere fisico, sapore (con un'attenzione particolare per le proposte adatte a vegetariani ed intolleranti). È inoltre un appassionato - e assaggiatore certificato - di olio extravergine d'oliva.

Andrea Marinello | Le esperienze 

Dopo gli studi in agraria, Andrea Marinello si avvicina al mondo della gastronomia specializzandosi nel settore della panificazione, affronta quindi il debutto in cucina presso il ristorante Il Lido di Cagliari (in collaborazione con il Forte Village).

Ma ad aver determinato la rapida crescita professionale dello chef sono state due esperienze all'estero: Marinello è dapprima passato nella cucina del ristorante Hostellerie du Pas de l'Ours, una stella Michelin a Crans-Montana, in Svizzera, per poi lavorare nella cucina del celeberrimo tristellato spagnolo Azurmendi, a Bilbao.

Rientrato nel suo paese, ora Marinello ha accettato una sfida milanese importante e lavora con la sua brigata tra i fornelli di Mimmo Milano.

Andrea Marinello | Le ricette

Benessere, qualità, sapore: questi sono i principi di Andrea Marinello per realizzare un piatto. Scopriamo assieme due ricette dello chef. 

Spaghetto alcalino

Spaghetti integrali, lime, crema di pistacchio: la ricetta degli spaghetti alcalini di Andrea Marinello.

Tataki di pesce spada in crosta di semi di papavero

Pesce spada scottato e avvolto in una croccante crosta di semi di papavero: la ricetta.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

 

Tags