Blog

News e Tendenze

39 modi per far arrabbiare il tuo barman

Di il

Share
39 modi per far arrabbiare il tuo barman
Foto Photo Filipe de Rodrigues / Unsplash

Dura la vita da barman, anche se non tutti se ne rendono conto. 

I problemi dei barman vanno ben oltre il fusto di birra vuoto o il ghiaccio finito. Quando lavori dietro il bancone devi essere piscologo, guardia del corpo, dj, tuttologo e anche adetto alla pulizia.

Senza contare che, dall'inizio alla fine della serata, anche mentre la festa raggiunge l'apice del divertimento e della follia, tu sei l'unico costretto a comportarsi responsabilmente anche perché, in effetti, non sei uno degli invitati.  

Lavorare come barman in alcuni casi può essere molto remunerativo, anche se uno stipendio non ti ripagherà mai dello stress di gestire tutte le comande con il sorriso, soddisfare tutti gli avventori e poi, quando finalmente tutti se ne vanno, doversi anche mettersi a pulire. 

Ecco perché può capitare che certe richieste e ordini di alcuni clienti ti facciano uscire dai gangheri fino a farti rispondere male. Ai clienti rivolgiamo un appello: alcune delle vostre esigenze possono essere davvero la goccia che fa traboccare il vaso.

Qui i 39 modi sicuri per far arrabbiare il barman.

1. Cercare di attirare l'attenzione del barman agitando la mano.
È il suo lavoro, vi vede anche senza che vi agitiate. Vi ha visto entrare, appena gli sarà possibile verrà a prendere la vostra comanda.

2. Attirare l'attenzione schioccando le dita
Prima di tutto le buone maniere. Se state cercando un modo per non farvi servire, siete sulla buona strada. 

3. Attirare l'attenzione senza avere ancora deciso cosa ordinare. 
C'è tutto il tempo per decidere, ma ci sono altri clienti e sanno esattamente cosa vogliono. 

4. Arrivare in gruppo, chiamare il barman e poi perdere tempo per fare l'ordine.
Vedi sopra

5. Fare l'ordine e poi chiedere quanto costerà.
Posso fare i conti a mente, ma dammi i contanti o la tua carta e di faccio subito il conto. 

6. Quando un uomo in fila indica una bella ragazza per farla servire prima.
Seguiamo un ordine qui, non sei tu a decidere chi è il prossimo da servire. 

7. "Posso ricaricare il mio telefono"?
Sicuramente puoi ricaricare il tuo telefono qui dietro al bancone, ma non nel momento di massima confusione del sabato notte. Non garantisco che nessuno tocchi il tuo telefono

8. " Un cocktail, per favore"
Quale cocktail? Ne abbiamo 23664 sul menu e capisco che questo possa rendere difficile scegliere, ma almeno scegline uno a caso, uno dei classici!

9. Quelli che ordinano un frozen drink in un sabato sera affolatissimo.
Let it go...

10. Una tavolata che ordina 7 Pina Colada in un affollatissimo sabato sera. 
Non ho una macchina che sforna Pina Colada, magari l'avessi!

11. Un gruppo che ordina 7 Pina Colada in un affollatissimo sabato sera, uno alla volta. 
Mi è chiaro che vi piace la Pina Colada, vi prego...

12. Ordinare un drink e quando viene servito chiederne un altro e un altro ancora.
Facciamo lavoro di squadra dai. Eleggete un capogruppo che ordini una volta per tutti. 

13. "15 Mojito"
Non ho abbastanza braccia!

14. Fare l'ordine e poi sparire per chiacchierare con un amico.
C'è una legge non scritta per cui, una volta fatto l'ordine, bisogna restare al bancone ad aspettare di essere serviti e pagare. 

15. Non lasciare la mancia.
Davvero?

QUANTA MANCIA DARE AL RISTORANTE?
                                                                                  Leggi la nostra Guida alle mance nel mondo

 

16. "Un Long Island. Carico"
È fisicamente impossibile fare un Long Island poco carico.

 17. “Jägermeister Redbull” 
Non è una festa di liceali. 

18. Chiedere due cannucce.
Le cannucce sono vietate, cresci!

19. "Qual è la vostra birra più fredda?" 
...

20. "Che birre avete?" 
Quella che sto per servirti.

21. Richiedere una canzone.
A meno che non ci sia un jukebox, sono io quello che sceglie le canzoni e metto quello che voglio. 

22. Attaccano il loro telefono per suonare la loro musica. 
None!

23. La gente che chiede "perché" quando gli dici di smettere di fare qualcosa.
Ho le mie ragioni, fermati!

24. "A che ora finisci?"
Davvero? No.

25. "Cosa fai dopo il lavoro?"
Ancora? No.

26. "Da dove vieni? Da quanto tempo vivi qui?"
Mi stai spaventando. 

27. "Mi fai un sorriso?"
Ok, sto per chiamare la polizia.

28. "Faccele vedè"
Ok, la porta è quella.

29. Guardando la bevanda di un altro avventore: "Che bello, cos'è? Cosa c'è dentro? Si può fare senza vodka?"
....

30. "Sorprendimi" 
Se vuoi una sorpresa ti farò un Old Fashioned.

31. "Fai tu"
Old Fashioned.

32. "Uno shot a tua scelta"
"Sambuca?" 
- No, no mi piace.

33. "Sono amico di xxx, conosco tutti qui"
Cosa ti faccio?

34. I tuoi colleghi fuori servizio che ti ordinano il cocktail più complicato solo per metterti in difficoltà
Tu più di tutti dovresti sapere che certe cose non si fanno. 

35. Un gruppo di persone che ordinano 23 cocktail e quando glieli porti non ricordano più chi ha ordinato cosa.
Ve li lascio qui, scopritelo da soli. 

36. "Ti prego, con poco ghiaccio"
Ok, quanti cubetti vuoi?

37. "Un bicchiere di bianco con ghiaccio"
Hey, la vita è la tua.

38. "Posso averlo shakerato?"
Certo, come no

39. Ordinare l'ultimo quando il bar ha già chiuso. 
Il. Bar. È. Chiuso.


Anche fare il cameriere non è facile!