Blog

News e Tendenze

Bologna: 6 indirizzi dove mangiare le crescentine e le tigelle

Di il

Share
Bologna: 6 indirizzi dove mangiare le crescentine e le tigelle
Foto Daniele Loreto - Flickr

Prima di tutto, è doverosa una considerazione filologica, un distinguo linguistico indispensabile per rispondere alla domanda: dove mangiare crescentine e tigelle a Bologna?

Sì, perché nel capoluogo emiliano, e nei suoi dintorni, questi due piatti tipici sono qualcosa di molto, molto diverso dal resto della regione - e di Italia. Già nella vicinissima Modena cambiano di significato. A Bologna le crescentine (altrove gnocco fritto) sono rettangoli di pasta fritta, mentre le tigelle (altrove crescentine) sono cerchi di pasta lievitata, cotta negli omonimi stampi.

Entrambe vengono servite con salumi, formaggi, sottoli e sottaceti, come antipasto o (a seconda dello stomaco e delle porzioni) come portata principale. Mangiare tigelle e crescentine è un’occasione quasi sempre informale, di allegra convivialità - e lo spunto per gite fuori porta tra gli Appennini emiliani.

Ecco invece sei locali dove mangiare tigelle e crescentine a Bologna.

Osteria dal Nonno

Questa osteria, gestita dalla famiglia Natali dal 1901, si trova un po’ fuori porta e ha una splendida vista sulle colline. La specialità? Le cipolle rosse sottaceto, rigorosamente fatte in casa.

Via di Casaglia 62, Bologna
Tel. 051 589093
Sito

Trattoria Nonna Rosa

Uno degli indirizzi preferiti dai locali. Da Nonna Rosa si va per mangiare tradizionale, e non si può uscire senza aver ordinato le crescentine, farcite di sottaceti e squacquerone, o le tigelle, servite con i funghi in umido.

Via Piave 31, Bologna
Tel. 051 615 3921
Sito

Polpette e Crescentine

Il format di Alessandra Spisni, resa famosa da La Prova del Cuoco, ha da poco bissato un secondo locale all’interno del Mercato delle Erbe. La combinazione da assaggiare? Crescentine e tigelle con il culatello: non ve ne pentirete.

Via dei Fornaciai 9, Bologna
Tel. 051 418 0424
Sito

051

Spesso tacciati di essere troppo turistici, la “casa madre” dietro Piazza Maggiore, e i sette spin-off tra il centro e la provincia, restano una solida certezza quando si vuole mangiare bene, spendere poco e dividersi un buon cestino di tigelle.

Via Pescherie Vecchie 3/e, Bologna
Tel. 051 238039
Sito

Trattoria Monte Donato

A dieci minuti dal centro città, una trattoria semplice e genuina, punto di ristoro per i bolognesi già da metà dell’Ottocento. In menu tante specialità tipiche, ma non si può prescindere da un assaggio delle loro tigelle.

Via Siepelunga 118, Bologna
Tel. 051 472901
Sito  

Chiosco Ai Pini

Non tutta la periferia viene per nuocere. Da Chiosco Ai Pini si trovano alcune delle migliori tigelle in città. Provatele spalmate con il pesto montanaro (grasso di maiale, pancetta, rosmarino e aglio) o quello caldo (con aggiunta di salsiccia).

Via Emilia Ponente, 351
Tel. 051 568126
Sito

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags