Blog

News e Tendenze

Giuseppe Iannotti e Christian Milone: nuova avventura al Boscolo di Milano

Di FDL il

Share
Giuseppe Iannotti e Christian Milone: nuova avventura al Boscolo di Milano

Sarà l'aria dell'Expo Milano 2015, sarà che la città meneghina rimane il centro gravitazionale dell'alta cucina, ma all'ombra della Madonnina i movimenti non si fermano. Come riporta oggi Vanity Fair, un hotel meneghino si dota di due protagonisti d'eccezione: al Boscolo Hotel arrivano Christian Milone e Giuseppe Iannotti, che cureranno la ristorazione dell'hotel, a due passi da Montenapoleone, dal prossimo anno.

Il primo ha creato una Gastronavicella nel ristorante di famiglia, la Trattoria Zappatori di Pinerolo. Mentre Iannotti ha conquistato, nella Guida Michelin 2014, la prima stella Michelin al Kresios di Telese Terme. Piemontese uno, campano l'altro: in comune un grande (e giovane) talento, e un'amicizia ormai consolidata (entrambi ambasciatori del tartufo). Contattati, i due chef non rilasciano ancora dichiarazioni ufficiali.

Ma il Boscolo non è l'unico cinque stelle che si prepara all'Expo aggiungendo, a tanti lussi e comfort, quello di una ristorazione stellata. Al Mandarin Hotel, prossima apertura in via Monte di Pietà, arriva Antonio Guida, e Luigi Taglienti è in prova a Palazzo Parigi. Nel frattempo, Riccardo Orfino di LadyBù va a Eataly New York e Filippo La Mantia prende in mano il Gold di Dolce&Gabbana.

È finita qui? Noi crediamo proprio di no.

Tags