Blog

News e Tendenze

Chef's Table sta arrivando e c'è anche Corrado Assenza

Di FDL il

Share
Chef's Table sta arrivando e c'è anche Corrado Assenza
Foto CHEF'S TABLE: PASTRY

L'attesa è (quasi) finita: la nuova stagione di Chef's Table, la celebre serie ideata da David Gelb è in arrivo. Tutti sintonizzati su Netflix il 13 Aprile, per una serie che ha già dell'incredibile sia per il focus sia per gli ospiti chiamati a fornire il loro contributo. E tra loro spunta anche Corrado Assenza, un maestro dell'arte dolciaria. 

Qualche tempo fa Netflix aveva rilasciato un teaser promozionale in cui su un piano di lavoro campeggiava una torta. Gli occhi più esperti ci hanno visto lungo e hanno individuato la prima dei 4 pastry chef di Chef's Table: Christina Tosi, alla guida dell'impero Milk Bar negli Stati Uniti, un universo coloratissimo e pralinato, che cela grande ricerca. 

Ma chi sono gli altri protagonisti di Chef's Table? Molte ipotesi sono state avanzate, ma ora abbiamo una certezza. Con questo video pubblicato recentemente da Netflix, finalmente i nomi sono fuori: 

Will Goldfarb, pastry chef che si è formato a Parigi e a Bali di base negli USA, ospite anche di Re Food Forum che si tiene proprio in questi giorni a Bangkok. 

E poi c'è il "nostro" pezzo da novanta: Corrado Assenza. Un maestro della pasticceria al naturale, che sfrutta solo gli zuccheri contenuti nella frutta e che recentemente ha definito la pasticceria contemporanea "da carrozzeria", per via degli smalti e dei colori cromati. Il pasticciere di Caffé Sicilia a Noto, vera e propria meta di pellegrinaggio - ricordata e celebrata anche da chef e colleghi sul palco di Identità Golose 2018 - ha le idee molto chiare, proprio come i suoi dolci. Creazioni quasi mitologiche, capaci di sprigionare tutti gli aromi e i profumi della sua terra, la Sicilia, che è uno dei territori più ricchi di storia gastronomica. 

Chiude l'eterogeneo cerchio Jordi Roca, del trittico tristellato dei fratelli Roca, del ristorante El Celler de Can Rica a Girona, in Spagna, abituato a stupire i commensali con le sue creazioni avanguardistiche che difficilmente - una volta assaggiate - si dimenticano. 

Non ci rimane che aspettare ancora un paio di settimane e "consolarci" con questo trailer: 

 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags