Blog

News e Tendenze

La differenza fra il sushi fatto da un maestro e quello di un apprendista

Di FDL il

Share
La differenza fra il sushi fatto da un maestro e quello di un apprendista

Ci vogliono anni di esperienza per diventare un maestro di sushi, non è certo un lavoro che si improvvisa: un grande maestro sa come trattare gli ingredienti e sa quanto importante sia la qualità degli ingredienti.

E qui c'è un video che lo prova. Una volta che premerete play vedrete due Nigiri - la pallina di riso con sopra il pesce -, uno fatto da un apprendista e l'altro preparato da un vero maestro. Nel video i due nigiri vengono messi a confronto in modo poco convenzionale, ovvero vengono collocati in un tunnel del vento e sotto uno scanner MRI.

I test rivelano come bene sia stato preparato dal maestro il nigiri, in particolare come delicatamente sia stato trattato il riso, in modo da ottenere il miglior sapore possibile. E in più il pesce sopra il riso non vola via nel caso del nigiri preparato dal maestro. 

Certo, a meno che non stiate mangiando il vostro sushi durante una burrasca, forse non vi interesserà di questo primo test, ma è comunque affascinante capire meglio il lavoro di un maestro giapponese. La clip è presa da un programma tv degli anni '00 chiamato Begin Japanlogy. 

E a proposito di grandi maestri, date un occhio alle 12 regole per mangiare il sushi del grandissimo Jiro Ono.

Via Eater 

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags