Blog

News e Tendenze

Mode, tendenze e tormentoni gastronomici: è tempo di bilanci

Di FDL il

Share
Mode, tendenze e tormentoni gastronomici: è tempo di bilanci

Facciamo il punto un volta per tutte. Tra verdure ibride prima promesse e poi disattese, cucine a vista che non vogliamo più vedere e kimchi che si fanno attendere peggio di Godot, il rischio è la confusione. 

Vogliamo acquisire un po' di credibilità nelle conversazioni sopra, sotto e intorno al cibo? E allora è il caso di ricapitolare le tendenze gastronomiche 2015/2016: tutte le previsioni e le mode in cucina che abbiamo fatto - e continuiamo a fare - senza timore di essere smentiti (o facendo finta di niente quando accade); i cibi, le cucine etniche e le tecniche che sono arrivate sulle nostre tavole; i trend a livello globale che ci auguriamo di veder crescere sempre di più.

Dopo una doverosa carrellata nostalgia sui tormentoni food che ci hanno accompagnato nel 2015, cominciamo con le cose serie. Da una parte i pronostici fatti a inizio 2015, dall'altra un recap di metà anno: confrontateli e vedrete le differenze 

A seguire vediamo le previsioni del 2016 in fatto di sapori e quelle realizzate dagli chef. Decidete voi a quale dare più ascolto e credibilità, e se preferite un boom dei grani antichi o l'aumento di locali che propongono colazioni etniche.

Prendete appunti.

PREVISIONI 2015

TENDENZE 2015

 

PREVISIONI 2016

TENDENZE 2016

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags