Blog

News e Tendenze

Fusho e Trapizzino, quando lo street food è ibrido

Di il

Share
Fusho e Trapizzino, quando lo street food è ibrido

Tra i ristoratori, la ricerca alla novità, alla proposta creativa per focalizzare su di sè l'attenzione dei consumatori, sempre più esigenti, è diventata spasmodica. 

Lo street food non è certamente esente da questa continua gara gastronomica e a Milano, tra influenze fusion e creatività nostrana, sono arrivate da poco due realtà interessanti che propongono "ibridi culinari" inediti. 

Mai provato un burrito interamente fatto di sushi? E un tramezzino che in realtà è una pizza (e vicevera)? Lasciatevi spiegare meglio qui sotto di cosa stiamo parlando...

Fusho

Foto: Daniela Delli

Il sushi diventa da passeggio nel cuore della Chinatown milanese. Il piccolo locale Fusho propone il sushi burrito che, prendendo spunto dalla tradizione nippo-brasiliana, consiste in un inedito incrocio tra cucina giapponese e messicana, per un’originale e goloso roll à porter ripieno di pesce crudo. Ad ogni menù consumato in loco, tra pareti e sedute che strizzano l'occhio al design più moderno, viene offerta una zuppa di miso calda, mentre per la versione da asporto viene fornita una comoda box. L’idea nasce dall’incontro dei giovani imprenditori Jay Lin, Alex Pan, Sam Ye, trentenni cinesi di Wenzhou, con Davide Croatto, venticinquenne milanese.

Cosa: Fusho

Dove: via Paolo Sarpi 50 - Milano

Info: Sito

Trapizzino

Con la sua tasca di pasta ripiena, a metà tra pizza e tramezzino, il marchio che conta sei ristoranti su Roma, due su Firenze e uno a New York non si ferma e continua ad aprire nuovi locali: Trapizzino ha da poco aperto a Milano, in via Marghera, e nel mese di marzo inaugurerà la sua seconda sede nella Grande Mela, al mercato Urban Space 570 sulla Lexington Avenue. Il progetto di questo verace street food triangolare che sta conquistando tutti è del cuoco e pizzaiolo Stefano Callegari e Paul Pansera. Sia a NYC che nel capoluogo lombardo disponibili oltre trenta ricette, molte della tradizione romana, che a rotazione comporrano i menu delle due nuove aperture. Il Trapizzino più amato? Per ora quello con pollo alla cacciatora (il più venduto), ma anche quello con la coda alla vaccinara e quello con la trippa alla romana. Quale sarà il preferito dei milanesi?

Cosa: Trapizzino Milano

Dove: via Marghera 12 - Milano

Info: Sito

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags