Blog

News e Tendenze

Identità Golose 2015: ecco la gallery dei piatti più belli

Di FDL il

Share
Identità Golose 2015: ecco la gallery dei piatti più belli
Foto Brambilla/Serrani Guarda la gallery

Vi abbiamo raccontato Identità Golose 2015 con le parole, ora lo facciamo con le immagini, mostrando tutti i piatti che più ci hanno colpito ed emozionato in questa gallery.

Cos'è successo nei tre giorni del congresso? Gli chef nostrani si sono fatti onore con le loro interpretazioni del piatto italiano per eccellenza : la pasta. Abbiamo assaggiato (e amato) i conchiglioni di Andrea Berton - cotti, abbattuti e poi serviti nel brodo di porro con crema alla liquirizia e latte di soia, germogli freschi di lenticchie e una salsa all'acetosella); i bottoncini ripieni di 'nduja preparati da Caterina Ceraudo; il Riso rosa al sangue di Christian Milone.

Grandioso doppio show di Massimo Bottura e Carlo Cracco, che hanno riempito le sale e scatenato un tifo da stadio, e straordinaria Cristina Bowerman, che ha trasformato la trippa in un nido d'ape per attirare l'attenzione sul calo della produzione di miele.

Belle anche le performance dei nostri chef "espatriati": Roberto Flore ha stupito tutti con le sue Visioni del Bosco a base di cuore crudo di capriolo (cacciato da lui), foglie fermentate, bacche scandinave ; Simone Tondo si è dato al monocromatismo con Bianco; Luca Fantin ha preparato una pasta fusion, linguine con lattuga di mare e ostrica precedute da un'ostrica affumicata con bucce di mela e lattuga, e seguite da maltagliati con ragù di wagyu e verza croccante; 

Ma non si dovevano perdere anche alcuni interventi internazionali, come quello dello statunitense Bryce Shuman che ha preparato Il piccante e l'acido: la 'nduia e altre fermentazioni, il Brodo di cipolle grigliate, rosmarino e tartufo dell'inglese Brett Graham o il verdissimo piatto di David Toutain: cilindro di croccante con purea e succo di prezzemolo, farcita di mousseline ai gambi e panna all'acetosella. 

Scoprite tutte le ricette nella gallery, con le foto di Brambilla e Serrani, dedicata ai piatti più belli di questa edizione. Senza dimenticare il fiale dolce: Eleganza di Gianluca Fusto, con le note piccanti del peperoncino, e Un dolce risveglio per tutti della pastry chef Loretta Fanella.

Tags