Blog

News e Tendenze

Londra miglior città del cibo al mondo: ecco la lista completa

Di il

Share
Londra miglior città del cibo al mondo: ecco la lista completa

Londra miglior food city del globo: è quanto emerge dalla lista relativa alle città che propongono la migliore esperienza culinaria, presentata da National Geographic e International Consulting Board of Directors, Resonance Consultancy.

Nella prestigiosa lista, infatti, la capitale britannica si trova in cima all’elenco delle 21 città che sono state nominate “migliori città del cibo del mondo”, seguita dalle destinazioni gastronomiche di Tokyo e Seoul.

Secondo la giuria, il famoso Borough Market, The Hand and Flowers - un pub a due stelle nella Guida Michelin - e il fish and chips del Golden Hind sono, tra gli altri, tutti elementi che contribuiscono al fascino di Londra.

Altrove, nella lista, ci sono poche sorprese, con New York, Parigi e Barcellona nella top 10. Interessante anche la decima posizione di Dubai: una città in cui molti chef di alto profilo hanno recentemente concentrato e incanalato le proprie energie, a partire da personaggi del calibro di Massimo Bottura, che da poco ha aperto il ristorante Torno Subito, all’interno del W Dubai - The Palm.

Roma, unica città italiana presente nell’elenco, si colloca al sesto posto e viene menzionata, tra le altre cose, per il mercato del Testaccio, animato da banchi di contadini, pescivendoli e cibi da tutto il Bel Paese, ma anche per specialità come la pasta con il sugo di coda alla vaccinara di Cecchino dal 1887

A sorpresa, nella rosa delle migliori food city del mondo, non compaiono altre città dello Stivale che appassionano gli italiani, come per esempio Parma (già "Città creativa per la gastronomia" Unesco) o Palermo, capoluogo della regione che si colloca al primo posto delle destinazioni enogastronomiche più amate, secondo il recente Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano 2019 di Roberta Garibaldi, ricercatrice e ambasciatrice per l’Italia del World Food Travel Association.

Tra le capitali europee presenti nella lista del National Geographic, ecco anche Madrid (al 13mo posto) e Berlino (in 18ma posizione). In crescita, invece, destinazioni gastronomiche extra europee come la Cina, presente con Shangai (14ma) e Pechino (19ma). Doppietta anche per il Brasile, con San Paolo tra le prime 10, in ottava posizione, e Rio de Janeiro al ventesimo posto.

Qui di seguito la lista completa delle migliori food city del National Geographic:

1. London (UK)
2. Tokyo (Giappone)
3. Séoul (Corea del Sud)
4. Paris (Francia)
5. New York (USA)
6. Rome (Italia)
7. Bangkok (Thailandia)
8. San Paulo (Brasile)
9. Barcelona (Spagna)
10. Dubaï (Emirati Arabi uniti)
11. Istanbul (Turchia)
12. Singapore (Repubblica di Singapore)
13. Madrid (Spagna)
14. Shangai (Cina)
15. Osaka (Giappone)
16. Las Vegas (USA)
17. Hong Kong
18. Berlino (Germania)
19. Pechino (Cina)
20. Rio de Janeiro (Brasile)
21. Nuova Delhi (India)