Blog

News e Tendenze

Le lasagne di Scabin in partenza per lo spazio con Luca Parmitano

Di FDL il

Share
Le lasagne di Scabin in partenza per lo spazio con Luca Parmitano

Manca pochissimo al lancio nello spazio di Luca Parmitano, Maggiore dell'Aeronautica italiana che partirà domani 28 maggio dalla steppa del Kazakistan, a bordo della navicella Soyuz TMA-09M con un equipaggio della Nasa alla volta della Stazione Spaziale Internazionale. Come ogni italiano che si rispetti, anche Luca ha deciso di portarsi un vero pranzo made in Italy: a prepararlo lo chef stellato Davide Scabin, che spedirà nello spazio la prima lasagna gourmet. 

Lo chef del Combal.Zero di Rivoli (To), inserito nella lista dei The World's 50 Best Restaurants, ha iniziato a studiare il menu per l'equipaggio fin dall'autunno 2011, mettendo a punto piatti capaci di mantenere il gusto anche dopo la disidratazione e la successiva reidratazione a bordo.

Piatti gourmet nello spazio, che possono durare fino a 36 mesi: Scabin ha lavorato sul concetto di umami per raggiungere questo risultato, manipolando le materie prime ed eliminando qualsiasi percentuale di sale, evitando così la ritenzione dei liquidi; per insaporire tutto ha optato per il Parmigiano disidratato.

Oltre che la Lasagna alla Bolognese, Luca Parmitano condividerà con i suoi compagni di viaggio anche un buon Risotto al pesto, una Caponata e una Parmigiana di melanzane. A concludere questo banchetto in orbita non poteva mancare un dessert: l'italianissimo Tiramisù.

Tags