Blog

News e Tendenze

Massimo Bottura: il suo dolce per Expo 2015 è fatto di avanzi e oro

Di FDL il

Share
Massimo Bottura: il suo dolce per Expo 2015 è fatto di avanzi e oro

Dopo aver annunciato il suo impegno per il progetto benefico, e molto ambizioso, del Refettorio Ambrosiano, Massimo Bottura presenta la ricetta che servirà nella mensa per i poveri messa in piedi per tutta la durata di Expo Milano 2015.

Il piatto è stato presentato durante Gelinaz! a Villa Panna, una cena speciale che si è svolta nella villa Panna, e si tratta di un dessert cucinato con gli avanzi, che non è sembrato, però, meno gourmet, visto anche il suo aspetto molto "prezioso".

Il dolce di Bottura per l'Expo 2015 ha una base di crostini caramellati fatti con pane raffermo, latte e zucchero con un cucchiaio di gelato e infine con una spolverata di zucchero con oro che ricopre tutto. L'idea per questa ricetta viene proprio dall' infanzia dello chef, quando da piccolo immergeva il pane nel latte caldo.

"Non siamo rock star, ma solo chef" ha detto Bottura "possiamo fare grandi cosa dal nulla".

Il progetto con il Refettorio Ambrosiano vedrà la partecipazione di chef famosi provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo; presenti saranno fragli altri Gaston Acurio, Enrico Crippa, Ferran Adria, David Chang e Rene Redzepi. Le cene organizzate per i poveri di Milano si svolgeranno nel vecchio teatro collegato alla Chiesa di San Martino, che per l'occasione verrà restaurato, e tutti gli chef seguiranno la filosofia della lotta agli sprechi utilizzando anche avanzi per i loro piatti gourmet.

Tags