Blog

News e Tendenze

Come cambia il mare in tavola

Di FDL il

Share
Come cambia il mare in tavola

Il mare è sempre stato una risorsa di materie prime per la cucina. Tuttavia, tra il clima che cambia e l'ipersfruttamento in corso, il pesce scarseggia e probabilmente occorrerà rassegnarsi a cambiare abitudini alimentari. Come il famoso chef Gennaro Esposito ha previsto, imparare a cucinare le meduse, anzi trovare un "italian way" per farlo, potrebbe essere un modo per convertire un danno - la loro proliferazione nelle nostre acque - in un vantaggio. 
In Oriente del resto le meduse fanno parte della tradizione, così come i piatti a base di alghe ricche di proprietà nutritive che i nostri chef propongono sempre più di frequente: rivisitandole in chiave strettamente personale, naturalmente, come fa Moreno Cedroni nel suo nuovo menù.
Il mare potrebbe diventare poi una risorsa non solo per quello che vi si pesca, ma anche per quello che vi si coltiva: in Liguria si sta sperimentando la coltivazione subacquea di basilico. Dice che l'acqua tiene lontani i parassiti. Chissà se il prezioso "Genovese" avrà lo stesso profumo di quello raccolto a Prà?

Insomma, c'è di che meditare. Cliccate sulle immagini qui sotto, se avete voglia di saperne di più.

IL BUONO DELLE ALGHE

LE MEDUSE DI GENNARO ESPOSITO

IL SUSCI DI MORENO CEDRONI 

IL BASILICO SOTT'ACQUA

 

 

Tags