Blog

News e Tendenze

Dopo Londra, Massimo Bottura apre un nuovo refettorio a Parigi

Di il

Share
Dopo Londra, Massimo Bottura apre un nuovo refettorio a Parigi
Foto Refettorio Felix | Simon Owen

Inarrestabile, visionario e lungimirante. Massimo Bottura continua ad esportare quello che è diventato a tutti gli effetti un modello: il Refettorio Ambrosiano, la mensa dei poveri aperta nel 2015 a Milano, simbolo di una "crociata" contro lo spreco alimentare e garanzia di un'alimentazione equa e per tutti. Dopo il Refettorio Ambrosiano che nel 2015 ha fatto dello chef modenese un vero e proprio innovatore - Food for Soul nasce proprio da alcune banane troppo mature diventate un dolcissimo dessert e rinate nella cucina anti-spreco di Bottura - dopo il Refettorio di Londra, è la volta di Parigi. Lo chef aprirà anche nella capitale dell'Héxagone una nuova mensa dei poveri e finalmente c'è una data: il 15 marzo

FOOD FOR SOUL: IL PROGETTO

Tutto ha inizio nel 2015: è l'anno di Expo Milano, l'anno in cui in tema dell'Esposizione Universale è 'Feed the Planet', nutrire il pianeta. La risposta di Massimo Bottura è stata proprio Food for Soul, che si concretizzerà in un azione importante: aprire il Refettorio Ambrosiano. Chiamando a raccolta artisti di calibro internazionale (l'artista Mimmo Palladino, il designer Iacchetti e molti altri) Massimo Bottura ha ripreso e riportato in vita un teatro abbandonato poco fuori Milano. E l'ha trasformato in una fucina di idee e, soprattutto, di sostegno a chi un pasto caldo non sempre ce l'ha. La risposta è stata sensazionale e unica nel suo genere: più di 65 chef internazionali hanno recuperato alcuni ingredienti in esubero - presi dai vari padiglioni espositivi di Expo - e li hanno trasformati in veri e propri pasti a disposizione di chiunque ne avesse bisogno. Guardate il trailer de The Theatre of Life, il documentario che racconta il Refettorio Ambrosiano

REFETTORIO AMBROSIANO: IL MODELLO

Sulla scia del successo del Refettorio Ambrosiano, nasce Food for Soul: l'organizzazione no-profit è pronta a replicare il modello del refettorio in altre città. E nell'aprile 2016, Massimo Bottura sancisce la fondazione ufficiale di Food for Soul. Qui sotto trovate la presentazione di Food for Soul al MAD di Sydney:

Nell'Agosto 2016, in occasione delle Olimpiadi, Food for Soul sbarca a Rio de Janeiro e trasforma il cibo in esubero in pasti caldi e bilanciati per i meno fortunati. Da quel momento in poi, il modello è ormai consolidato, Apre infatti il Refettorio Felix a Londra, nel giugno 2017 e adesso, sembra che la prossima apertura sia quella di Parigi. 

Sembra che il luogo deputato sia la cripta della Chiesa della Madeleine, che ospita già un ristorante, il Foyer de la Madeleine. Indiscrezioni o speculazioni? La stampa francese riporta che le discussioni preliminari tra Food for Soul e chi gestisce il Foyer hanno avuto esiti positivi. Non ci resta che aspettare. 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags