Blog

News e Tendenze

Viene da Roma il miglior panettone al cioccolato d'Italia

Di il

Share
Viene da Roma il miglior panettone al cioccolato d'Italia

Il panettone al cioccolato è già buono di per sé, pensate di assaggiare il più buono d'Italia. Durante la manifestazione il "Panettone secondo Caracciolo" che si è tenuta pochi giorni fa a Villa Fenaroli, alle porte di Brescia, è stato incoronato il panettone al cioccolato della Pasticceria come il migliore tra i panettoni in gara.

Al concorso, che si svolge su scala nazionale, partecipano alcuni dei migliori pasticceri italiani. Giuria d’eccezione composta dal “maestro dei maestri” Iginio Massari, affiancato da Gino Fabbri, Fabrizio Donatone, Luigi Biasetto, Achille Zoia, Vittorio Santoro, Davide Comaschi, Alfonso Pepe, Debora Massari e Vincenzo Russo.

Il Panettone che ha superato gli avversari si chiama Gianduioso ed è una creazione di Marta Boccanera e Felice Venanzi della pasticceria Gruè di Roma (già “Miglior Pasticceria per la stampa estera 2019” e “Migliori pasticceri emergenti italiani 2017” per Gambero Rosso)La giuria, in modo unanime, ha apprezzato le perfette note aromatiche e la morbidezza del prodotto.

Il panettone vincitore presenta una grande difficoltà tecnica nella realizzazione perché l’aggiunta di un ingrediente come il cioccolato rende più difficile lo sviluppo e anche la capacità di avere un impasto umido e morbido all’interno: il cioccolato, infatti, ha il potere di assorbire l’umidità dell’impasto, riducendo naturalmente la shelf life di un prodotto artigianale.

Come è fatto il panettone vincitore

“In questo caso abbiamo voluto complicarci ulteriormente la vita - aggiunge Marta Boccanera - perché nel nostro Gianduioso ci sono ben tre differenti tipologie di cioccolato, oltre alla pasta nocciola. Quindi abbiamo un prodotto tecnicamente impegnativo, ma con
un gusto e una morbidezza uniche. Abbiamo scelto una pasta nocciola chiara, quindi non troppo tostata per avere un gusto complessivo meno amaro. Per quanto riguarda i cioccolati, invece, la scelta è ricaduta su un Fondente 62% dell’Equador, che ci garantisce note aromatiche di agrumi e nocciola; un cioccolato al Latte 38% per accentuare la dolcezza e bilanciare la persistenza del terzo cioccolato, un Fondente 66% Monorigine dei Caraibi. Infine, per dare profumazione e freschezza, aggiungiamo dei cubetti di arancia candita tagliati molto finemente.”

Panettone cioccolato e pere

Il Gianduioso, miglior panettone al cioccolato d’Italia per l’evento Panettone Secondo Caracciolo 2018, sarà in vendita in edizione limitata - solo 200 pezzi - presso la pasticceria Grué in edizione limitata a partire da inizio dicembre al prezzo di 40 euro, un valore giustificato dalla qualità delle materie prime e dal tempo di lavorazione (di circa 3 giorni dal primo impasto al confezionamento). 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags