Blog

News e Tendenze

E' sul lago di Como il miglior Resort d'Italia

Di il

Share
E' sul lago di Como il miglior Resort d'Italia

Una perla di eleganza sul Lago di Como. Il Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio si è appena aggiudicato il prestigioso il titolo di primo Resort in Italia del Travel+Leisure World's Best Awards 2019.

Un riconoscimento importantissimo a livello mondiale, se si considera che l’Italia è uno dei Paesi con la più alta concentrazione di flusso turistico e di strutture ricettive di alto livello.

La storica struttura ha guadagnato inoltre la 3° posizione nella classifica europea e la 43esima a livello mondiale.

Courtesy of Press Office Grand Hotel Villa Serbelloni

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo a NYC, nell'elegante contesto del Paradise Club all’interno del Times Square EDITION. Tra i presenti, Jacqueline Gifford e Jay Meyer, rispettivamente editor in chief e publisher di Travel+Leisure, oltre ad alcune delle più alte figure dell’Hospitality internazionale e numerosi giornalisti. 

A ritirare il prestigioso premio per il Serbelloni c’era Jan Bucher, figlio degli attuali proprietari e futuro CEO, che insieme ai suoi fratelli rappresenta la 4° generazione alla guida del Grand Hotel: “Ho trascorso gli ultimi 6 anni a lavorare nei più importanti Luxury Hotels del mondo, per imparare dai migliori e mettere questa esperienza al servizio del Grand Hotel Villa Serbelloni, che è anche casa della mia famiglia da ben 101 anni. Questo è il mio primo anno a Bellagio e come inizio non potevo desiderare di meglio”.

Courtesy of Press Office Grand Hotel Villa Serbelloni

Gianfranco Bucher, Amministratore Delegato e padre di Jan, aggiunge: “Le luxury destinations sono in aumento, il cliente diventa sempre più esigente, le catene alberghiere si espandono sempre di più con nuove acquisizioni: tenendo queste cose in mente, si può capire la nostra gioia dal momento che siamo una struttura indipendente, lavoriamo duramente e con passione per mantenere uno standard alto e mettere in evidenza ciò che rende unica questa Villa risalente al 1872

Lo chef stellato Ettore Bocchia - Courtesy of Press Office Grand Hotel Villa Serbelloni

Il Grand Hotel Villa Serbelloni ha, infatti, quasi 150 anni di storia; situato nel famoso borgo medievale di Bellagio, una delle location più belle e conosciute al mondo e immerso nella natura dei giardini che lo circondano, è stato spesso meta di nomi illustrissimi: da W. Churchill a J. F. Kennedy, da Roosevelt ai Rothschilds, passando per innumerevoli personaggi dello star system hollywoodiano, oltre a prìncipi e principesse alla ricerca di un luogo in cui godere di privacy, tranquillità e bellezza.

La cucina dello chef stellato Ettore Bocchia

Un altro importante punto di forza è l’alto livello della ristorazione: il ristorante Mistral del Serbelloni ha una stella Michelin da ben 14 anni grazie al suo executive chef Ettore Bocchia, tra i più importanti esponenti della cucina molecolare italiana.

Courtesy of Press Office Grand Hotel Villa Serbelloni

“Oltre alla posizione unica e alla storicità, la forza di questo Grand Hotel sta nel suo staff: crediamo che i dipendenti, per far stare bene gli ospiti, debbano stare bene in primo luogo nello svolgere il proprio lavoro - Antonio Calzolaro, General Manager della struttura -. In questo settore c’è molto turnover, noi preferiamo fidelizzare chi lavora con noi, anche perché è bello quando un ospite torna a distanza di anni e trova un volto amico che conosce già i suoi gusti e le sue preferenze: questo Hotel non a caso è guidato da una famiglia e ci piace pensare che chi ci visita possa sentirsi contemporaneamente in un ambiente di lusso con tutti i comfort, e a suo agio come se fosse in un contesto familiare”.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags