Blog

News e Tendenze

16 bar e pasticcerie di Bologna dove la colazione è una faccenda seria

Di il

Share
16 bar e pasticcerie di Bologna dove la colazione è una faccenda seria
Foto Regina di Quadri

Ci sono mattine in cui per svegliarsi serve una vera motivazione, e non basta uno yogurt a convincerci ad aprire gli occhi, spegnere la sveglia, farci la doccia. Ci sono mattine in cui abbiamo bisogno di una colazione come si deve, una di quelle ad alto tasso glicemico.

Dopo Milano, oggi è il turno di del capoluogo emiliano: abbiamo selezionato 16 fra le migliori colazioni di Bologna in grado di risollevare anche la mattinata più uggiosa. Proposte tradizionali, ispirazioni americani, specialità vegane: ce n'è per ogni capriccio.

La Caramella

Era il 1982 quando Gino Fabbri, oggi presidente AMPI (Associazione Maestri Pasticceri Italiani), aprì una pasticceria in periferia a Bologna. Un locale macina-premi, fino a cui vale la pena spingersi per una colazione indimenticabile: monoporzioni, mignon, signature cakes ma anche straordinari croissant salati.

La pasticceria al suo meglio, la pasticceria come deve - dovrebbe - essere sempre: per usare le parole dello stesso Fabbri "peccaminosa e tentatrice, che ti lascia sensi di colpa dopo aver mangiato quella ciambella, perché sai esattamente quanto burro e quanto zucchero contiene. Ma senza sensi di colpa che vita sarebbe?".

La Caramella
Via Cadriano 27/2
www.ginofabbri.com

Billi Bar

Immagine: 2spaghi.it

Definirlo un'istituzione è riduttivo. Famoso per il Panspzièl (un dolce natalizio di frutta secca impronunciabile per chi non mastichi il dialetto), il Billi dispensa buon caffè, ottime paste e deliziosa biscotteria da 60 anni. Vi si respira un'aria da Bar Sport introvabile altrove, con gli umarel che giocano a briscola e leggono Il Resto del Carlino.

Si trova esattamente all'inizio dei Portici di San Luca, fornendovi la giusta motivazione per smaltire le calorie della colazione. Abbiamo avvistato un bombolone fritto all'alchermes.

Bar Billi
Via Pietro de Coubertin 1

Regina di Quadri

Regina di Quadri ha aperto nel 2010, ma la vera popolarità è arrivata l’anno scorso, dopo la vittoria del pasticcere Francesco Elmi al programma televisivo Cake Star - Pasticcerie in Sfida. Trovare un tavolino libero non è mai facile, ma ne vale la pena per i loro croissant, dolci e salati, e la superba selezione di bignè e monoporzioni - da provare la tortina di riso.

Regina di Quadri
Via Castiglione 73/A
Info: Sito

Papparé

Già puntato come uno dei migliori brunch in città, Papparé si conferma anche una delle colazioni più interessanti in circolazione. Centralissimo - si trova proprio sotto le Due Torri - offre una superba selezione di croissant, muffin e dolcezze varie, e vi dà finalmente la possibilità di rispondere finalmente alla domanda: "Preferisci il caffè filtrato con V60 o chemex?".

Papparé
Via dei Giudei 2
Pagina Facebook

Laganà

Storico avamposto bolognese della pasticceria di qualità. Tre sedi (di cui una all'interno della Sala Borsa, la più importante - e la più grande - biblioteca del capoluogo emiliano) dove godere di una colazione comme il faut, completa di brioche appena sfornate e cappuccino, o sbizzarrirvi con la biscotteria assortita, i mignon o gli ormai famosi cannoli siciliani.

Laganà
Via Santo Stefano 112, Bologna
www.laganapasticceria.com

Dolce Salato Bistro

L’avamposto cittadino della pasticceria Dolce Salato di Pianoro, sui colli bolognesi, premiata con Tre Chicchi e Tre Tazzine nei Bar d’Italia 2019 al Gambero Rosso. Colazione cerchiobottista con croissant e muffin, brownie e monoporzioni, ma anche uova strapazzate e bacon.

Dolce Salato Bistro
Via Santo Stefano 1
Info: Sito 
 

Naama Cafè

 

Buongiorno!!! Morning guys!!! Happy weekend!!!☺️☕️

Un post condiviso da Giacomo (@maperchi) in data:

Questo caffè egiziano è uno dei nostri locali etnici preferiti in città. Non solo per la scelta di caffè - compresi turco e arabo, serviti con spezie e un dattero farcito, mai con lo zucchero - e tè, ma anche per i dolcetti mediorientali di frutta secca e altre specialità introvabili altrove (noi ci siamo innamorati della cremosa Sahlab: latte di riso, acqua di rose, cannella e pistacchio).

Grande attenzione ai vegani, che possono godere di buona parte della scelta delle brioche e dei dolci.

Naama café
Via Guglielmo Oberdan 31/b
Tel. 388 730 6299
Pagina Facebook

Fram Cafè

Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo. Questo localino veg friendly è uno dei bar più accoglienti di bologna. Nel menu chai e matcha latte, una vasta selezione di tè e tisane, chia bowl e i biscotti vegani del forno Zenzero Candito.

Fram Cafè
Via Rialto 32
Sito Web 

Forno Brisa

Forno Brisa è arrivato in città nel 2015 e da allora ha rivoluzionato il modo bolognese di fare colazione. Nei loro locali trovate specialty coffee, croissant, girelle e altre sfiziosità dolci - strepitoso il brownie - ma anche una combo semplice e ingiustamente sottovalutata come quella tra pane, burro e marmellata. Chiedete consiglio ai ragazzi dietro al banco, sempre disponibili a raccontarvi la storia dei loro prodotti.

Forno Brisa
Via Galliera 34/D, Via Castiglione 43, Via San Felice 91
Sito

Gamberini

Da Gamberini sanno il fatto loro. Nati nel 1907, fanno fieramente parte dei locali storici d'Italia, ma sono stati in grado di tenere il passo con i tempi - si veda la gelateria aperta di fianco al locale originario, l'offerta ricca e curata a orario di pranzo o per l'aperitivo. Ottima selezione di prodotti da forno.

Gamberini
Via Ugo Bassi 12
gamberini.eu

Aroma

Il caffè qui è una faccenda seria. I due deliziosi proprietari hanno creato una selezione straordinaria di caffè pregiati da tutto il mondo, da gustare insieme a goloserie assortite. Fatevi consigliare da loro, sempre disponibili a divulgare la cultura del chicco, dispensando suggerimenti su preparazione, acquisto, degustazione. Organizzano anche corsi.

Aroma
Via Porta Nova 12
Info: Sito

Botanica Lab Cafè

Il ristorante plant-based ha raddoppiato con un bar, sempre in pieno centro, nella bella via dè Toschi. Per colazione ci sono estratti di frutta e verdura, biscotti e croissant vegani come quelli ripieni di crema di riso. Ovviamente senza aggiunta di grassi animali di nessun tipo.

Botanica Lab Cafè
Via de’ Toschi, 2/G
Sito Web 

La Bottega Tosca

Se siete pendolari e habituè della stazione a orari improponibili la mattina, non perdetevi la Bottega Tosca. Dalle 6.30 in poi il personale, giovanissimo e sempre cordiale, è pronto a farvi dimenticare il lentissimo regionale su cui state per salire. Centrifugati dal buon rapporto qualità prezzo e ampia selezione di croissant. Nel caso voleste mettervi avanti per il pranzo, ci sono monoporzioni di piatti toscani da portare via.

La Bottega Tosca
Via de Carracci 33
www.facebook.com/LaBottegaTosca

Caffè Terzi

Tempio bolognese del caffè di qualità dal 2002. Le miscele e le selezioni mono-origine della torrefazione, i caffè speciali - compresi quelli sul ghiaccio d'estate - e gli impeccabili cappuccini si accompagnano a una scelta di pasticceria piccola, ma ragionata. Servizio gentile ed efficientissimo.

Caffè Terzi
Via Oberdan 10
Sito Web

Caffè Zanarini

A Bologna il nome di Zanarini è sinonimo di lusso sobrio e raffinatezza. La gestione storica è cambiata un anno fa, ma la combo di croissant e cappuccino rimane una solida certezza. Qui si va soprattutto per ammirare la splendida Piazza Galvani, e farsi ammirare dai passanti, tra signore pronte a fare shopping in Galleria Cavour e professionisti rampanti che non appoggiano la valigetta nemmeno mentre bevono il caffè.

 

Caffè Zanarini
Piazza Galvani 1
www.facebook.com/CaffeZanarini

Lampadina

Caffè filtro? C’è. Pane burro e marmellata? C’è. Moka per la nostalgia dei bei tempi andati? Idem. Insomma, il kit della colazione hipster è completo. Aggiungeteci un servizio giovane, cortese e preparato, e capirete perché sta diventando il nuovo locale preferito dagli studenti bolognesi. Il weekend brunch con avocado toast bagel e pancakes. Chiedete sempre il “lampuccino del mese”, ovvero i cappuccini speciali come quello con crema alle castagne e crumble.

Lampadina
Via Barberia 34
https://www.facebook.com/lampadinacafe/
 

Oui in Cucina

Ci sono la torta di mele, la cheesecake fatta in casa, i bomboloni. Ci sono i croissant salati e i bagel vegetariani. Ma soprattutto ci sono l'atmosfera delicata e raccolta di questo localino in via Andrea Costa, e l'entusiasmo appassionato di chi ci lavora.

Oui in cucina
Via Andrea Costa 118/b
www.facebook.com/ouiincucina

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags