Blog

News e Tendenze

I migliori tortellini del 2015 sono di Modena o Bologna?

Di FDL il

Share
I migliori tortellini del 2015 sono di Modena o Bologna?

Bologna vs Modena 2 a 2. Si è conclusa ieri con un pareggio "La sfoglia tira", seconda edizione della sfida per decidere chi, nei due capoluoghi emiliani, prepari il miglior tortellino. Teatro della competizione sempre Palazzo Re Enzo, in centro a Bologna: è lì che quattro chef bolognesi hanno confrontato quattro colleghi modenesi (tutti scelti attraverso "primarie"), a colpi di tortellini - sia tradizionali che creativi - ma anche lasagne e tortelloni. A giudicarli, una giuria di esperti e una popolare di 200 (fortunate) persone.

E quindi, chi sono stati i vincitori? Lucia Antonelli, della Locanda del Cacciatore a Castiglione dei Pepoli, si è riconfermata regina del tortellino: dopo la vittoria dell'anno scorso, i suoi tortellini tradizionali in brodo di manzo e gallina hanno nuovamente trionfato. Il miglior tortellino reinterpretato, invece, è quello di Francesco Carboni dell'Acqua Pazza di Bologna: ripieno di razza e acciughe, condimento di burro, tartufo e fiori di broccolo. Insomma, non c'è storia: i migliori tortellini si fanno a Bologna.

Immagini: Bologna Food

Modena si è comunque aggiudicata due vittorie: Carlo Gozzi (L'Incontro) ha vinto con il Tortello di ricotta e bietole con coste croccanti, Emilio Barbieri (Strada Facendo) ha battuto le altre lasagne con la sua Ma?...gna la Lasagna. Insomma, la competizione (organizzata dall'assocazione Tour-Tlen insieme a Modena a tavola) ha accontentato entrambe le città, storicamente rivali a tavola. Festeggiamenti? Con un bel piatto caldo di tortellini, ovviamente.

Tags