Blog

News e Tendenze

Niko Romito apre al Bvlgari di Milano il suo nuovo ristorante gourmet

Di il

Share
Niko Romito apre al Bvlgari di Milano il suo nuovo ristorante gourmet
Foto Niko Romito - Bvlgari

Era nell'aria da tanto tempo, ora la notizia è diventata una certezza. Lo chef tristellato Niko Romito, patron del ristorante Reale a Castel di Sangro in provincia dell'Aquila, inizierà una nuova avventura a Milano e precisamente all'interno del Bulgari Hotel.

La data prevista - e ormai confermata - è il 27 agosto, quando tutti i gourmet milanesi e non potranno recarsi in via Privata Fratelli Gabba, a poca distanza da via Montenapoleone e dal Quadrilatero della moda, per assaggiare le specialità del cuoco abruzzese oggi 36simo tra i World’s S.Pellegrino 50 Best Restaurants.

Lo chef deve amare il capoluogo lombardo, visto che l'esperienza Bulgari si unisce alla recente apertura di Bomba, concept store dedicato alla "bomba fritta" ripiena di creme dolci o ingredienti salati, ricetta imparata dal papà Antonio, e all'ormai consolidato Spazio, al quarto piano del Mercato del Duomo con vista sulle guglie e sulla Madonnina.

Il concept gastronomico della nuova apertura

La lasagna - Niko Romito - Bvlgari

Lo studio è durato quasi due anni, ma ora tutto è pronto per iniziare senza esitazioni. L'impronta gastronomica si conferma quella che ha reso famoso lo chef ispirata alla semplicità, alla sintesi e alla ricerca della quintessenza del sapore.

Un vero e proprio “codice” della cucina contemporanea che parte da ricette tradizionali e ne offre un’interpretazione moderna ed essenziale per esprimere al massimo la cultura, l’eleganza e lo spirito vitale del ‘Made in Italy’.

Tra i piatti-icona, simbolo di questo percorso culinario e culturale, c'è Verza e patate, un piatto del 2016, dove la verza, consistente e fondente allo stesso tempo incontra il distillato di anice stellato e dall’estratto di rosmarino, a cui si accompagna una emulsione di patate e olio extravergine di oliva.

Il Ristorante Niko Romito - Ventresca di tonno arrostita con insalata di fagioli cipolla e origano

“Il gusto vero è un valore assoluto e come tale può parlare a tutti: sia agli stranieri che agli italiani - ha spiegato lo chef Niko Romito -.

Nel format ideato per Bvlgari abbiamo lavorato a un’antologia di ‘standard’: grandi classici – non solo ingredienti e ricette, ma anche concetti legati alla presentazione e al servizio – della nosta tradizione, che abbiamo cercato di interpretare in modo filologicamente corretto e insieme aggiornato, conciso e necessario. Un grand tour gastronomico del meglio della cucina italiana; un’esperienza esclusiva e assoluta della mia interpretazione di ciò che la cucina italiana è oggi”.

I piatti del menu

Antipasto all'italiana - Niko Romito - Bvlgari

Materie prime italiane ricercate, rese ancora più preziose dal tattamento della semplicità, ma anche ingredienti umili, nobilitati dalla tecnica.

Un brodo purissimo per iniziare, un grande antipasto all’italiana, da condividere, in cui è sintetizzato il meglio delle regioni d’Italia.

E poi si potranno assaggiare le versioni ricodificate della tradizionale Lasagna, della Cotoletta alla Milanese, Spaghetti con aragosta e gamberi rossi, Tonno fagioli, cipolla e origano e del Tiramisù come dessert.

Il pane è sempre il protagonista al centro della tavola, elemento chiave della filosofia di Romito e cardine della cultura alimentare popolare.

Il menu completo dei nuovi piatti verranno svelati il 27 agosto, giorno di apertura.

Il nuovo resident chef

Tiramisù - Niko Romito - Bvlgari 

Il resident chef al Bvlgari Hotel di Milano sarà Claudio Catino, già al timone delle brigate dei Bvlgari Hotel a Pechino e a Shanghai durante i primi mesi dopo le aperture. Dopo una lunga esperienza in ristoranti stellati Michelin tra l’Italia e la Francia, nel 2017 Claudio entra a far parte dell’Accademia Niko Romito per un anno e lavora al fianco dello chef Romito per sviluppare il nuovo progetto gastronomico dedicato ai Bvlgari Hotels and Resorts.

Le altre aperture Bvlgari - Romito nel mondo

L'annuncio dell'aperura di Milano segue le recenti aperture delle proprietà di Pechino, Dubai e Shanghai dove Niko Romito cura già la ristorazione firmata Bvlgari Hotel.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags