Blog

News e Tendenze

Ristoranti a Milano: le aperture dell'autunno 2018

Di il

Share
Ristoranti a Milano: le aperture dell'autunno 2018
Foto Agua Sancta

Alcuni hanno aperto durante l'estate, per rodare un po' in sordina ed entrare a pieno regime nei mesi meno caldi; altri stanno invece aprendo tra settembre e ottobre.

I ristoranti da provare nell'autunno 2018 sono molteplici: dal forma "easy" di Heinz Beck, alla Taverna Moriggi, storico indirizzo meneghino che dopo alcuni anni di chiusura torna a nuova vita. 

Ma ancora una mezcaleria ricercata, un ristorante specializzato nei superfood, un cinese autentico. Spazio anche per la pizza

Ecco le nuove aperture a Milano nell'autunno 2018

Attimi by Heinz Beck

Attimi è un progetto di ristorazione informale dello chef Heinz Beck. A Milano ha da poco aperto all'interno di CityLife, dove lavoratori in pausa pranzo, clienti dei tanti negozi e curiosi gourmet possono ora dirigersi per provare una versione informale e rapida dell'alta cucina.

c/o CityLife, piazza Tre Torri
Sito

Roux

In zona Porta Romana, in via Orti, ha aperto il ristorante Roux. In un ambiente dall'eleganza decisamente informale, si può scegliere se accomodarsi alle sedute classiche o al tavolone social (per un totale di 40 posti). La cucina proposta potrebbe definirsi italiana e contemporanea, ricca di ingredienti della Puglia

via Orti 2
Sito

Taverna Moriggi

Dagli inizi del '900, Taverna Moriggi è stata, fino a qualche anno fa una vera e propria istituzione nel panorama della ristorazione milanese. Poi la chiusura. Oggi, grazie ad un appassionato team di giovani under 30, riapre al pubblico in una veste completamente nuova, pur nel rispetto della sua storia. In cucina lo chef Andrea Gurzi, calabrese. Così, tra Vitello tonnato a mo’ di tartare, finferli sott’olio al ginepro e tartufo nero estivo e il Panettone arrostito al burro e salvia con cioccolato di Modica e gelato alla ricotta, mandorle, limone, la tradizione diventa attuale e fine dining.

via Morigi 8
Sito

Niko Romito - Bulgari

La collaborazione tra il pluristellato Niko Romito e Bulgari Hotel sta già dando i suoi frutti e, a soli tre mesi dall'apertura, a Shanghai è arrivata la prima stella. A Milano Romito è arrivato da poco all'interno del lussuoso albergo nel quadrilatero della moda; che i suoi piatti, essenziali nella loro preziosità, siano capaci di portare una nuova stella in città?

via privata Fratelli Gabba, 7b
Sito

Agua Sancta

In uno dei fulcri della movida meneghina, un luogo perfetto per pranzo, aperitivo, after dinner... Ogni scusa è buona per provare questa nuova mezcaleria: un tempio messicano, tra cocktail scenografici e piatti latina con influenze mediterranee.

corso Garibaldi 110
Sito

Cocciuto

Cocciuto è la nuova pizzeria che porta la firma dell'imprenditore Paolo Piacentini. Si tratta di una pizzeria "vestita da ristorante" in via Bergognone 24, ampia (si sviluppa du nove vetrine) ed elegante dov'è possibile scegliere tra un classico antipasto all’italiana, l'autentica pizza napoletana ed un'invitante pizza metro, ideale per la condivisione con gli amici. Grande attenzione viene data all'offerta dei vini e dei pairing drink.

via Bergognone 24
Pagina Facebook

Forno Collettivo

Fermentazione e rivoluzione. Con questa due parole, che sono una dichiarazione d'intenti, ha appena aperto Forno Collettivo. Il locale, che fa parte del gruppo The Botanical Club, si propone come il nuovo avamposto cittadino per i cultori del "pane evoluto" preparato con lievito madre, grani antichi e sconosciuti, farine biologiche e lunghe lievitazioni, da abbinare al vino naturale. Ricercata la proposta gastronomica.

via Lecco 15

Plato

Plato è arrivato in città. A poca distanza dal Tribunale, questo nuovo ristorante nasce con l'intento di rende fine dining anche i super food. Non solo cibo healthy dunque, ma buono e presentato con estrema eleganza. È possibile anche prendere alcuni piatti take away

via Cesare Battisti 2
Sito

O' Fiore Mio

La pizza torna alla sua lato street con l'offerta gourmet di Davide Fiorentini. In piazza Argentina, questo piccolo locale vi accompagnerà, trancio per trancio, in un viaggio lungo lo Stivale attraverso gli ingredienti regionali più rappresentativi. 

piazza Argentina 4
Sito

Cannata Sicilian Bakery

Il progetto 100% siciliano di Tommaso Cannata è arrivato a Milano. Pane preparato con grani antichi, i veri arancini di Sicilia e tante altre sfiziosità sono solo alcuni dei protagonisti dell'offerta proposta da quello che è considerato uno degli innovatori della cucina siciliana

corso Indipendenza 5
Pagina Facebook

Macha Cafè

Inarrestabile Macha Cafè: dopo Porta Volta, Porta Vittoria, Porta Nuova e Porta Ticinese, non poteva che arrivare che il locale di Porta Venezia. Qui il verde, tratto distintivo del format e dell'offerta gastronomica, si tinge di tinte rosa e sempre assolutamente glamour, con angoli a prova di selfie e carta da parati floreale.

viale Piave 33
Sito

Pizzottella

Conosciuto come "l'Oste romano", David Ranucci, già patron di Giulio Pane e Ojo, Osteria Casa Tua, Abbottega, inaugura ora Pizzottella. La proposta si concentra sulla pizza in teglia e ad infornarla è il pizzaiolo Jacopo Mercuro.

via Lodovico Muratori 8
Sito

L'anlot e oltre...

Foto: Scott Ableman / Flickr.com

Come suggerisce il nome, non ci si ferma agli agnolotti. Tra varie tipologie di pasta ripiena e proposte di carne, questo nuovo localino in via Sanzio propone una cucina tradizione tortonese in versione espressa. 

via Raffaello Sanzio 30
Sito

Good Blue

Tra verdure, pesce marinato, quinoa e semi di zucca, da Good Blue si mangia all'insegna dell'healthy food. Ma non è solo nel cibo che l'idea di sostenibilità trova riscontro: in questo locale l'arredamento è fatto con materiale riciclato.

via Volta 10
Sito

Pinsa per te

Questo locale propone esclusivamente pinsa, una sorta di antica pizza romana dal formato allungato. Il piatto è proposto in molteplici varianti: classiche - con formaggio, pomodoro e basilico -, oppure speciali, gourmet e persino dolci. 

via Paolo Sarpi 54
Sito

Sapori Solari

Al locale di via Anguissola 54 si aggiunge ora quello di via Stoppani 11. Stiamo parlando di Sapori Solari, bistrot di degustazione di salumi, formaggi, affettati di pesce e crudité nato nel 2015 dall’idea di un gruppo di amici appassionati di enogastronomia. In questa seconda location una novità: i cocktail

via Stoppani 11
Sito

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags