Blog

News e Tendenze

Ristoranti a Roma: le nuove aperture dell'estate 2019

Di il

Share
Ristoranti a Roma: le nuove aperture dell'estate 2019
Foto Cresci

L'estate è finalmente arrivata ma prima di poter abbandonare le città, verso il mare o la montagna, ci vuole ancora un po' di tempo. Giusto giusto il necessario perchè a Roma, dopo le novità primaverili, facciano in tempo ad aprire nuovi ristoranti e locali. 

Nella capitale arrivano così, tra gli altri, la cucina abruzzese di Fabio Baldassarre, il ristorante "carnivoro" della famiglia Santucci ed un indirizzo con un menu completamente dedicato al gelato.

Ecco le 12 nuove aperture a Roma dell'estate 2019.

Nuove aperture a Roma dell'estate 2019

Cresci

Un locale da vivere nell'arco di tutta la giornata. Aperto dal mattino, Cresci è il ristorante di Danilo Frisone e Saverio Crescente. Qui l'offerta è ampia e moderna: forno, osteria, pizzeria e cocktail bar. Oltre al menu stagionale, c'è una selezione di Cicchetti, perfetti per stuzzicare e condividere.

Cresci
via Alcide de Gasperi 11/17, Roma
Sito

Locanda Abruzzese

Una trattoria di pura atmosfera rurale con legno, terracotta, diverse sedute, un tavolo da dieci posti con accanto madia, credenza e piattaia colme di attrezzi. Locanda Abruzzese è il nuovo progetto dello chef Fabio Baldassarre. Tra i piatti, le pallotte cacio e ova, gli arrosticini di fegatelli, lo stufato di capra e l'hamburger di pecora.

Locanda Abruzzese
via Galvani 48, Roma
Pagina FB

Nina Dispensa e Cucina

Un progetto che nasce dai titolare di Mithos – Taverna dell’allegria: l'oste Mario e sua figlia Valentina. Nina Dispensa e Cucina è composto da tre sale, di cui una dotata di dispensa e bancone dei salumi e formaggi. La cucina è schietta, genuina, e va dagli spaghetti alle vongole al ragù alla genovese. Tiramisù in teglia, ciambelline al vino, crostata di ricotta e visciole: tutti i dolci sono casalinghi.

Nina Dispensa e Cucina
piazza Scipione Ammirato 6, Roma
Pagina FB

Celestina alla Camilluccia

Un nuovo indirizzo dedicato alla pizza, ma anche alla cucina, firmato da Dany Di Giuseppe e Gino Cuminale. Celestina alla Camilluccia è un locale moderno dove gli ingredienti sono scelti con attenzione e sensibilità alla tematica bio. Diverse le pizze proposte, le più curiose? Nella sezione Pizze Popolari ecco la Testaccina con lingua di vitella, fagioli borlotti, nervetti fritti e salsa verde, e la Pollo e Peperoni con sovracoscia di pollo, peperoni arrostiti e salsa al pomodoro.

Celestina alla Camilluccia
via Mario Fani 113, Roma
Sito

Bunker Kitchen Club

A pochi passi da Piazza Barberini, Bunker Kitchen Club è un nuovo indirizzo gourmet capitolino che vede lo chef patron Nicholas Amici al comando di una squadra tanto giovane quanto appassionata. L'arredamento è minimale, i coperti sono 26. Il menu gioca su armoniosi contrasti di sapori e contaminazioni; l'impiattamento scenografico, impeccabile, fa tutto il resto. C'è anche un menu degustazione. Ad occuparsi dei vini è Guido Sardi.

Bunker Kitchen Club
via del Boccaccio 24, Roma
Pagina FB

Gelato d'Essai da Geppy Sferra

Tutti fornitori d'eccezione per questo ambizioso progetto: Gelato d'Essai da Geppy Sferra si basa su una nuova idea di consumo del gelato. Un ristorante gelateria a cui, assieme a Sferra, hanno lavorato il gelatiere Alessio Schioppa e lo chef Marco Mezzaroma. Qui ci si può fermare per un semplice cono oppure per provare uno dei piatti: dal Carciofo alla romana e cialda di patate all’elicriso con gelato alla liquirizia di Rossano allo Sgombro al sesamo e spinacino con gelato al caffè.

Gelato d'Essai da Geppy Sferra
via Tor De’ Schiavi 295 (gelateria, caffetteria, ristorante), via Bardanzellu 77 (gelateria), Roma
Sito

Jole - In cucina con amore

Tutto nuovo da Jole - In cucina con amore che, con la sua offerta food e il restyling, torna alla dimensione della trattoria. Arredamento semplice e regolare, tavoli in legno, luce soffusa regalano una piacevole atmosfera d'antan. I piatti sono artigianali, il must è la pasta fresca, ripiena e non. 

Jole - In cucina con amore
piazza Orazio Giustiniani 2, Roma
Sito

Off Club

Atmosfera glamour ed esclusiva: da qui parte l'esperienza che vuole offrire Off Club, novità romana. Si tratta di un ristorante asian gourmet, che è anche cocktail bar, disegnato dall'architetto Antonino Cardillo. Un progetto ideato da Matteo Di Persio e Francesco Curcio - che prevede due menu degustazione (uno da 5 e uno da 8 portate) - con Maurizio Boschetto, dietro il bancone.

Off Club
via Di Casal Bertone 64, Roma
Sito

Taglio Reale

La famiglia Santucci apre il suo terzo ristorante, con un'offerta gastronomica interamente incentrata sulle carni cotte alla griglia, in umido o in padella. A fare eccezione è un unico primo piatto: la fettuccina tirata a mano con venti tuorli d’uovo e condita semplicemente con pomodoro e basilico, mantecata in sala con olio extravergine d'oliva e Grana. 

Taglio Reale
viale dei Parioli 79/A, Roma
Pagini FB

Cult Burger and Things

Dopo una prima apertura in via Cavour, con il nome di Burger Bistrot, l'amato hamburger cotto a bassa temperatura di Matteo Coppotelli si sposta. Cult - Burger and Things apre e si rinnova a Prati. Nuovo quartiere, stessa qualità e stessa cura per la sala, sempre nelle mani della compagna dello chef, Federica Lucantoni.

Cult Burger and Things
Via Ostia 29, Roma
Sito

Velo

All'interno del lussuoso hotel The First Roma Dolce, arriva Velo, pasticceria aperta al pubblico. Le creazioni, raffinate e deliziose, sono firmate da Piersimone Guarino, già pastry chef del ristorante stellato.

Velo
c/o The First Roma Dolce, via del Corso 63, Roma

Sito

Selina Ice Cream

Di proprietà di Luca Masala, project manager, Mattia Mancini, Valentina Manuelli, Marzia Margheriti e Flazio Zianna, Selina Ice Cream è un format che vuole riscrivere il concetto di gelato. L'ambiente è piacevole da vivere nell'arco di tutta la giornata e i gelati certamente inediti. Tra i gusti Apple pie, Cheesecake, Brownie, Passion fruit e molto altro.

Selina Ice Cream
viale Jonio 320, Roma
Pagina FB

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags