Blog

News e Tendenze

Massimo Bottura vuole aprire un nuovo ristorante in America

Di il

Share
Massimo Bottura vuole aprire un nuovo ristorante in America
Foto Osteria Francescana

Anche se la sua Osteria Francescana resta salda al primo posto nella classifica World's 50 Best Restaurants (prossimo appuntamento a Singapore) non vuol dire che lo chef modenese stia dormendo sugli allori.

Il nostro chef "superstar", oltre ad aver incantato pochi giorni fa l'America con una puntata del famoso programma di attualità "60 minutes" - sembra concentrato sull'apertura di un nuovo ristorante a Beverly Hills.

Secondo la testata americana Eater, infatti, Bottura starebbe progettando di aprire un ristorante con sede a Los Angeles in collaborazione con l'amministratore delegato di Gucci Marco Bizarri. Il ristorante diventerebbe, così, la seconda collaborazione dello chef con la casa di moda italiana e sarebbe ispirato proprio alla Gucci Osteria di Firenze (aperta a inizio anno)

Il croccantino di Foie gras di Massimo Bottura

"Gucci ha una grande terrazza in cima al negozio su Rodeo Drive, che è dotata di un ingresso privato e riservato. Si tratta di un edificio straordinario" - ha spiegato lo chef a Eater -. "A Firenze stiamo facendo nella ristorazione ciò che Gucci sta facendo nel mondo della moda, lo stile è lo stesso. Prendiamo ispirazione e raccogliamo dettagli dagli ultimi 70 anni e li mixiamo a nuove idee per creare una nuova estetica. Una nuova moda. Un nuovo verbo. Spingiamo i confini sempre un po' più in là. Stiamo lavorando allo stesso modo all'Osteria Gucci. "

Bottura ha dichiarato anche, oltre a Beverly Hills, avrebbe interesse ad aprire nel quartiere Ginza di Tokyo: i giapponesi, infatti, vanno pazzi per la sua cucina e l'Osteria Francescana visto la cura maniacale dei dettagli e l'estrema qualità degli ingredienti utilizzati nei piatti.

Ti abbiamo incuriosito? Ecco 20 e + foto di piatti dell'Osteria Gucci a Firenze

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags